QR code per la pagina originale

Windows 10 build 14390 agli Insider, le novità

Microsoft ha rilasciato la build 14390 di Windows 10 e di Windows 10 Mobile agli Insider: focus su bug fix e miglioramenti delle prestazioni.

,

Microsoft, nel corso del weekend, ha rilasciato la build 14390 di Windows 10 e di Windows 10 Mobile agli iscritti al programma Windows Insider che hanno scelto l’opzione Fast Ring. La nuova build non apporta nessuna novità ma solamente va a correggere una serie di bug ed ad ottimizzare le prestazioni di Windows 10. Trattasi, in buona sostanza, di un ulteriore passo in avanti verso la definizione della build finale che sarà rilasciata per tutti il prossimo 2 agosto sotto forma di Windows 10 Anniversary Update, cioè il primo grande aggiornamento dedicato a Windows 10 che introdurrà molte novità e che migliorerà sensibilmente l’esperienza d’uso degli utenti.

Gli iscritti al programma Windows Insider possono provare le nuove build scaricandole attraverso il consueto canale di Windows Update, sui PC, oppure attraverso lo strumento di aggiornamento degli smartphone. Sono presenti, tuttavia, ancora alcuni piccoli bug. Dunque, l’esortazione è quella di provare le nuove build solamente su macchine di test e non su PC e smartphone di uso quotidiano. Microsoft evidenza solamente che sulla declinazione per PC di Windows 10 è disponibile l’estensione “Amazon Assistant” per il browser Edge che dovrebbe guidare gli utenti durante i loro acquisti.

Si ricorda, che Windows 10 Anniversary Update sarà rilasciato gratuitamente per tutti gli utenti Windows 10 a partire dal 2 agosto sia per PC che per smartphone. Tuttavia, visto l’alto numero degli utenti Windows 10, il suo rollout sarà distribuito ad ondate. Non tutti, dunque, potranno ricevere immediatamente l’aggiornamento.

Infine, si evidenzia che il 29 luglio termina l’anno gratuito offerto da Microsoft per l’aggiornamento a Windows 10. Dunque, tutti coloro che avessero intenzione di aggiornare il loro vecchio PC Windows 7 o Windows 8/8.1 alla nuova piattaforma hanno ancora circa 2 settimane di tempo per farlo gratuitamente. Successivamente, gli interessati dovranno mettere mano al portafogli ed acquistare una delle licenze d’uso.

Commenta e partecipa alle discussioni