QR code per la pagina originale

Pokémon GO: segnalare un Pokéstop indesiderato

Le istruzioni per richiedere la rimozione di un Pokéstop indesiderato, o una Palestra, da Pokémon Go: ecco come escludere luoghi privati o pericolosi.

,

Al crescere della mania collettiva per Pokémon GO, il videogioco dedicato agli animaletti in pixel e improntato sulla realtà aumentata, si moltiplicano anche alcuni e fastidiosi problemi. Nelle ultime ore, infatti, sono diversi gli utenti in tutto il mondo pronti a lanciare una richiesta d’aiuto sui social network, per l’apparizione di Pokéstop e Palestre in luoghi altamente indesiderati. Si tratti di una proprietà privata oppure di una strada trafficata, un centro d’aggregazione per gli appassionati del videogame rischia di assicurare numerose notti insonni. Che fare?

Forse non a tutti sarà gradito trovare il giardino di casa del tutto occupato da appassionati in cerca di Pokémon. E non è tutto, poiché pare che con sempre più frequenza una Palestra o un Pokéstop appaia nei pressi dei luoghi di pubblica sicurezza o dedicati alle istituzioni del territorio, tanto che di recente un commissariato australiano si è visto costretto a vietare l’ingresso a tutti i cacciatori armati di smartphone. Fortunatamente Niantic, la società alla base dello sviluppo di Pokémon GO, ha previsto un comodo sistema per segnalare la presenza di Pokéstop e Palestre in luoghi vietati o non graditi, così da assicurarne la pronta rimozione.

Lo strumento, niente altro che un form di richiesta, può essere raggiunto sia all’interno del gioco che tramite un comune browser. Dall’applicazione, si scelga la PokéBall principale e quindi, dal menu “Impostazioni”, si opti per la voce “Segnala problemi gravi”. Si verrà quindi dirottati sul sito ufficiale di Niantic, abbandonando momentaneamente il gameplay: a questo punto, basterà completare il form relativo a “Segnala un problema relativo a una palestra o a un Pokéstop”.

Pokéstop, segnalazione problemi

Pokéstop, segnalazione problemi

Qualora si avesse a disposizione un computer, l’operazione sarà ancora più semplice: sarà sufficiente collegarsi a questo indirizzo. È necessario immettere negli appositi campi il proprio indirizzo mail, un oggetto che spieghi in breve la natura della richiesta d’assistenza e un messaggio più completo relativo alla problematica incontrata. Utile sarà anche indicare le coordinate geografiche del luogo in cui il Pokéstop o la Palestra sorgono, aiutandosi con Google Maps. Il form presenta anche un menu a tendina, con varie opzioni a disposizione, da selezionare per garantire una corretta gestione della propria segnalazione. Le voci comprendono:

  • Pokéstop o palestra pericolosi;
  • Non esiste;
  • Segnala un Pokéstop sulla mia proprietà personale;
  • Altro.

Se necessario, è possibile anche caricare un allegato da inoltrare insieme alla propria richiesta.

Galleria di immagini: Pokémon Go: le foto

Commenta e partecipa alle discussioni