QR code per la pagina originale

Surface Pro 3, problemi di consumo della batteria

Alcuni possessori del Surface Pro 3 starebbero lamentando problemi con la capacità della batteria; Microsoft è già al lavoro per un correttivo.

,

Quando si compra un portatile, una delle caratteristiche fondamentali che pesano sulla scelta d’acquisto è la sua autonomia lontano da una presa di corrente. Trattasi di un parametro fondamentale soprattutto per chi decide di utilizzare il computer lontano da casa, magari per lavoro o per studio. Per chi possiede un Surface Pro 3 ed ha notato negli ultimi mesi un drastico calo dell’autonomia, sono in arrivo notizie positive.

Microsoft è a conoscenza della problematica è sta lavorando rapidamente per rilasciare un correttivo che possa risolvere questo antipatico problema. La società ha, anche, dato la massima priorità a questo inconveniente invitando gli utenti a contattare il supporto clienti nel caso riscontrassero in tutta la sua evidenza un netto calo dell’autonomia del loro Surface Pro 3. Sebbene sembra che il problema sia legato ai dispositivi che adottano le batterie SIMPLO, gli utenti da ogni parte del web avevano già in precedenza segnalato cali drastici all’autonomia del loro Surface Pro 3.

Difficile da capire, comunque, se il problema della diminuzione dell’autonomia e della capacità della batteria possa essere risolto attraverso un fix software o richieda espressamente una sostituzione della batteria.

Il dato oggettivo è che la casa di Redmond sta cercando di porre rapidamente una soluzione a questo problema che effettivamente sta limitando l’esperienza d’uso ad alcuni possessori del Surface Pro 3. Non sono state diramate tempistiche sul rilascio del correttivo da parte della società.

Il Surface Pro 3, si ricorda, è stato lanciato nel 2014 ed ha riscosso un enorme successo tra i clienti Microsoft. Successo raccolto ed ampliato grazie all’odierno Surface Pro 4.

Commenta e partecipa alle discussioni