QR code per la pagina originale

Vodafone, 4G al 96% della popolazione

Vodafone ha presentato l'ultima trimestrale in cui si evince come la sua rete 4G oggi raggiunga il 96% della popolazione in oltre 6.640 comuni.

,

Vodafone Italia ha pubblicato gli ultimi dati della trimestrale da cui emergono dettagli interessante e molto importanti sui suoi servizi a banda larga sia quelli su rete mobile, che su rete fissa. L’operatore ha, infatti, evidenziato come la sua rete 4G raggiunga il 96% della popolazione in oltre 6.640 comuni, di cui 846 in 4G+. I clienti 4G sono saliti a 6,8 milioni. Trattasi di un risultato davvero notevole che pone la rete 4G LTE di Vodafone come la più estesa in Italia con TIM indietro di alcuni punti percentuali.

Vodafone ha voluto sottolineare anche alcuni dati per quanto concerne i suoi investimenti di rete fissa ed in particolare sui suoi servizi di connettività a banda ultralarga. Al 30 giugno i servizi in fibra ottica sono disponibili in 328 città italiane e raggiungono 9 milioni di famiglie e imprese, di cui circa 4 milioni su rete propria. L’estensione del piano in fibra prosegue attraverso la partnership commerciale con Enel Open Fiber per la copertura del territorio nazionale fino a 250 città con servizi in fibra fino alla casa del cliente (FTTH). A Perugia Vodafone ha già attivato i primi clienti in fibra a 1 Gbps.

Grazie a questi importanti numeri che evidenziano la forte spinta innovatrice dell’operatore e la propensione a migliorare l’offerta per la sua clientela, Vdafone Italia ha chiuso il trimestre con ottimi risultati. Vodafone Italia chiude il trimestre al 30 giugno 2016 con ricavi da servizi pari a 1.281 milioni di euro (+1,2% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente). Crescono i ricavi da servizi mobili a 1.071 milioni di euro (+1,4%), sostenuti dal segmento consumer prepagato, e dall’aumento del consumo di dati mobili (+53%).

Commenta e partecipa alle discussioni