QR code per la pagina originale

Tre anni di Chromecast

Il dongle di Google compie tre anni e il gruppo di Mountain View oggi ne celebra il successo: Chromecast ha conquistato i salotti di tutto il mondo.

,

Il 24 luglio 2013, insieme alla seconda edizione del tablet Nexus 7 e al sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean, il gruppo di Mountain View ha presentato un po’ a sorpresa un dispositivo dedicato all’intrattenimento multimediale domestico e destinato a conquistare milioni di utenti in tutto il mondo (compreso il sottoscritto): il piccolo dongle Chromecast da connettere allo slot HDMI del televisore.

Da allora sono passati tre anni e Google ha deciso di celebrare il compleanno di Chromecast a modo suo, con un’animazione condivisa sulle pagine del social network G+. Nessuna promozione o affare in vista, però: il messaggio contiene un link per l’acquisto del dispositivo dalle pagine dello store ufficiale, a prezzo pieno (39,00 euro). Chi desidera risparmiare può cercare altrove, considerando che alcuni negozi online lo hanno messo in vendita di recente a 29,00 euro. Detto questo, è tempo di celebrare il device che porta film, musica, immagini, documenti e pagine Web sulla TV di casa.

Buon compleanno a Chromecast! Di cosa effettuerete lo streaming per festeggiare?

L'animazione realizzata da Google per celebrare i primi tre anni dal lancio della linea Chromecast

L’animazione realizzata da Google per celebrare i primi tre anni dal lancio della linea Chromecast

Chromecast e Chromecast Audio

Forte del successo ottenuto a partire dal 2013 con la prima versione di Chromecast, Google ha lanciato lo scorso anno un secondo modello del prodotto, rivoluzionato nel design e migliorato nelle performance grazie ad un comparto hardware evoluto. Inoltre, ha fatto il suo debutto Chromecast Audio, un’edizione pensata per rendere ogni altoparlante uno smart speaker dedicato allo streaming della musica senza compromessi in termini di resa sonora. Tutti i dispositivi si basano sulla tecnologia Cast progettata dal gruppo californiano e integrata anche in numerosi set-top box o TV già disponibili sul mercato, ideale per effettuare il mirroring dei contenuti da smartphone, tablet o browser del computer.

Commenta e partecipa alle discussioni