QR code per la pagina originale

Enjoy, sconti su car sharing e scooter sharing

Enjoy sconta le tariffe per l'accesso estivo ai servizi di car sharing e scooter sharing del gruppo: un'opportunità per i turisti e nuovi utenti.

,

Viaggiare in car sharing nel mese di agosto sarà cosa estremamente conveniente. I motivi sono tutti nel nome Enjoy: dal 1 al 31 agosto le tariffe del servizio Eni saranno fortemente scontate, così da favorire ulteriormente l’approccio al progetto nei mesi in cui minore è la pressione degli obblighi lavorativi e maggiore è la propensione a sfruttare il proprio tempo in modo utile e con fare esplorativo.

L’abbassamento delle tariffe coinvolge due aspetti particolari del servizio, che possono diventare particolarmente appetibili soprattutto per i turisti. Anzitutto v’è il taglio del costo di viaggio sui Piaggio MP3 del servizio di scooter sharing Enjoy. La possibilità di utilizzare i Piaggio MP3 rossi per spostarsi tra le vie della rete urbana è attiva su Milano, Roma e Catania con un prezzo che scende a 0,175 centesimi al minuto oppure a 30 euro (invece di 60) per un utilizzo di piena giornata. L’offerta è particolarmente adatta per singoli o coppie, per i quali l’uso di uno scooter può facilitare in modo estremo lo spostamento nel concentrico per godere appieno della città senza il vincolo dei mezzi pubblici.

Il taglio sulle auto Enjoy è invece pari a 10 euro (da 50 a 40 euro) per un utilizzo di 24 ore. In quest’ultimo caso il vantaggio è presto calcolato: utilizzare un’auto Enjoy per spostarsi a Roma, Milano, Torino, Firenze o Catania per un gruppo di turisti di 4 persone, per l’intera giornata, costerà nel mese di agosto appena 10 euro complessivi a persona. In questi 10 euro è tutto compreso: l’auto (Fiat 500 Rossa), il carburante, il bollo, l’assicurazione e soprattutto il parcheggio (possibile gratuitamente anche in zona blu).

L’offerta è vantaggiosa per chi ne andrà a fruire ed è un’utile occasione di coinvolgimento per Enjoy: così facendo nuovi utenti potranno scaricare l’app per la prima volta, fruendo del servizio in un momento nel quale le vie cittadine sono più sgombre, le auto disponibili e risulta pertanto facilitato il primo incontro con quello che è il mondo del car sharing. Incontrarsi e conoscersi, insomma, per poi coltivare il rapporto quando il rientro dalle vacanze darà il via ad una nuova stagione.

Commenta e partecipa alle discussioni