QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S8, realtà virtuale con schermo 4K?

Project Dream è il nome in codice del Galaxy S8, lo smartphone di Samsung che dovrebbe avere uno schermo VR-ready da 5,5 pollici con risoluzione 4K.

,

Mentre cresce l’atteso per il lancio ufficiale del Galaxy Note 7, dalla Cina giungono alcune indiscrezioni sul futuro Galaxy S8 che dovrebbe essere annunciato al Mobile World Congress 2017. La fonte ha confermato le informazioni trapelate un mese fa relative alla risoluzione dello schermo. Per il nuovo modello è previsto un display 4K per la realtà virtuale.

Durante il Google I/O di maggio, l’azienda di Mountain View aveva presentato Daydream, una piattaforma sviluppata espressamente per la realtà virtuale. Per offrire una qualità elevata e la visualizzazione a bassa latenza dei contenuti saranno necessari smartphone di fascia altissima con determinate specifiche (processore, sensori e display). Uno dei partner di Google è ovviamente Samsung, che supporterà Daydream con il Galaxy S8. Non a caso, il nome in codice dello smartphone è Project Dream.

Il produttore coreano ha già mostrato pubblicamente un pannello da 5,5 pollici con risoluzione 4K (3840×2160 pixel), progettato specificamente per la realtà virtuale. È quindi molto probabile che questo schermo venga utilizzato per il Galaxy S8. Per quanto riguarda, invece, il processore è ipotizzabile la presenza di uno Snapdragon 830, primo SoC Qualcomm realizzato a 10 nanometri con supporto per 8 GB di RAM.

Le notizie sul prossimo top di gamma sono poche e poco affidabili. Maggiori certezze si avranno sicuramente nel quarto trimestre, quando la cosiddetta “rumor machine” funzionerà a pieno regime.

Fonte: Phone Arena • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni