QR code per la pagina originale

Surface Pro 3, la poca autonomia è un bug software

Microsoft ha confermato il problema dell'autonomia di alcuni Surface Pro 3 evidenziando, però, che trattasi di un problema software e non hardware.

,

Alcuni giorni fa era salito agli onori delle cronache un problema concernente l’autonomia del Surface Pro 3, uno dei migliori ibridi Windows 10 di Microsoft. Alcuni possessori di questo dispositivo si erano, infatti, lamentati all’interno del forum di supporto di Microsoft a seguito di una importante riduzione dell’autonomia complessiva. Il sospetto, iniziale, era che alcuni lotti di Surface Pro 3 dotati della batteria del produttore Simplo fossero in qualche modo difettosi. Microsoft ha prontamente preso in carico il problema e dopo attente analisi ha scoperto che il problema è effettivamente presente ma è di natura software e non, fortunatamente, hardware.

Sempre attraverso il forum di supporto, un portavoce della casa di Redmond ha affermato che l’azienda è assolutamente al corrente del problema che riguarda, comunque, un numero limitato di utenti Surface Pro 3. Per quanto riguarda la risoluzione del problema, Microsoft ha informato che dopo attente verifiche è emerso che il problema non riguarda le batteria ma piuttosto un qualche problema software. La casa di Redmond, dunque, ha informato i suoi clienti di stare lavorando ad un fix software che dovrebbe andare a risolvere definitivamente questo problema. Non è stata comunicata una timeline ma la speranza è che questo correttivo software possa arrivare il più presto possibile per ripristinare la corretta esperienza d’uso del dispositivo.

Per un portatile, infatti, l’autonomia è una delle caratteristiche fondamentali, soprattutto per chi ha necessità di portarlo via molto spesso per motivi di lavoro o per viaggi e dunque non può ricorrere di frequente alla presa elettrica.

Si ricorda, infine, che tutti i Surface Pro 3 che hanno effettuato l’aggiornamento a Windows 10 dal 2 agosto potranno scaricare gratuitamente Windows 10 Anniversary Update.