QR code per la pagina originale

Windows 10, ultimi giorni per l’upgrade gratuito

Il 29 luglio scadrà l'anno per effettuare gratis l'aggiornamento a Windows 10; successivamente gli utenti dovranno pagare le licenze del sistema operativo.

,

Il 29 luglio scadrà l’anno offerto da Microsoft per effettuare l’aggiornamento gratuito a Windows 10. Ancora per una manciata di giorni, dunque, gli interessati potranno approfittare della promozione della casa di Redmond per aggiornare senza alcuna spesa i loro PC Windows 7 e Windows 8/8.1. Successivamente, per poter aggiornare i PC compatibili alla nuova piattaforma di Microsoft, gli utenti dovranno mettere mano al portafogli ed acquistare la licenza d’uso.

L’aggiornamento gratuito permette di approfittare di tutti i vantaggi di Windows 10 compreso un rinnovato Menu Start, l’accesso a Cortana ed al nuovo browser Edge senza dimenticare le funzionalità avanzate come quelle relative alla sicurezza. Inoltre, si evidenzia, che tutti gli utenti Windows 10, a partire dal prossimo 2 agosto, potranno scaricare ed installare Windows 10 Anniversary Update, un importante aggiornamento della piattaforma che introduce tante novità e migliora sensibilmente l’esperienza d’uso del sistema operativo. Tra le novità più rilevanti, si evidenzia, per esempio, l’arrivo delle estensioni per il browser Edge.

Windows 10 Anniversary Update, che sarà disponibile a scaglioni per non saturare in un colpo solo i server di Microsoft, verrà rilasciato gratuitamente a tutti i possessori di un PC Windows 10. Dunque, chi aggiornerà gratuitamente entro il 29 luglio il proprio PC a Windows 10 potrà, nel giro di una manciata di gironi, approfittare di un nuovo ed importante aggiornamento della piattaforma.

Si ricorda, infine, che l’aggiornamento gratuito a Windows 10 vale solo per i PC con licenza Windows originale. La procedura di migrazione può richiedere anche diverse ore a seconda della potenza del computer.

Commenta e partecipa alle discussioni