QR code per la pagina originale

Yahoo annuncia il nuovo Messenger per desktop

Yahoo ha svelato la nuova versione di Messenger per Windows e Mac con un design rinnovato e interessanti funzionalità, tra cui Unsend per i messaggi.

,

La notizia più importante comunicata dall’azienda statunitense è certamente l’acquisizione da parte di Verizon per 4,83 miliardi di dollari, ma la novità che gli utenti apprezzeranno maggiormente è la nuova versione di Yahoo Messenger per Windows e Mac. Il completo restyling dell’interfaccia e molte delle funzionalità disponibili da dicembre 2015 su web, iOS e Android arrivano dunque sul desktop per offrire una migliore esperienza d’uso del servizio di messaggistica.

Yahoo Messenger per desktop possiede il classico layout a due colonne con l’elenco dei contatti a sinistra e la finestra della conversazione a destra. Oltre alla scrittura dei messaggi con o senza emoji, l’utente può condividere foto multiple in alta risoluzione con il drag&drop e visualizzarle in uno carosello. È possibile anche mettere un “like” a messaggi e foto, e rispondere con una GIF animata prelevata da Tumblr. Per cercarle è sufficiente digitare “/gif + “, dove al posto di keyword deve essere inserito il termine di ricerca.

L’applicazione desktop supporta ovviamente le notifiche, quindi non è necessario avere in primo piano la finestra della chat. I messaggi non recapitati, ad esempio in modalità offline o in presenza di scarsa connettività, verranno consegnati quando l’utente ritornerà online.

Ma la funzionalità più utile è sicuramente Unsend. Come su iOS e Android è presente un pulsante che permette di “ritirare” un messaggio, una foto o una GIF dopo il loro invio. Ovviamente l’operazione deve essere eseguita con una certa velocità, dato che il destinatario potrebbe aver già visto il contenuto. In ogni caso saprà che qualcosa è stato inviato e poi rimosso perché riceverà la notifica.

Yahoo consiglia di installare la nuova versione al più presto, dato che il vecchio Messenger cesserà di funzionare dal 5 agosto.

Fonte: Yahoo • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni