QR code per la pagina originale

Dropbox Paper in versione beta anche su smartphone

Dropbox ha avviato il rilascio della beta pubblica di Paper, aggiunto altre funzionalità e distribuito le app per iOS e Android.

,

A distanza di quasi nove mesi, Dropbox ha finalmente annunciato la disponibilità della beta pubblica di Paper, l’editor collaborativo per i documenti che offre funzionalità simili a Google Docs. Finora la beta privata era accessibile solo ad un ristretto numero di utenti. La lista di attesa è stata dunque eliminata, anche se è ancora obbligatorio l’account Dropbox. Sono state inoltre rilasciate le app per iOS e Android.

In base ai dati raccolti da Dropbox, gli utenti hanno creato oltre un milione di documenti e fornito all’azienda numerosi feedback che hanno permesso di migliorare il servizio e aggiungere nuove funzionalità. Sono state introdotte opzioni più complete per le tabelle e le gallerie di immagini, le notifiche per desktop, web e mobile, una potente funzione di ricerca per i documenti. Le app per iOS e Android consentono di seguire i progetti in mobilità, effettuando modifiche ai documenti condivisi e inserendo immagini dal rullino dello smartphone.

Paper è il servizio ideale per la collaborazione tra colleghi di lavoro, in quanto consente di accedere allo stesso documento nello stesso tempo, scrivere appunti per i meeting da condividere con i partecipanti, creare una checklist e assegnare i compiti agli altri, digitando semplicemente il simbolo @, seguito dal nome dell’utente. Ovviamente tutte le modifiche verranno sincronizzate sul cloud e disponibili su qualsiasi dispositivo.

Dropbox Paper per iOS

Dropbox ha dichiarato che Paper verrà aggiornato con frequenza regolare, ma non è noto quando arriverà la versione finale.

Fonte: Dropbox • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni