QR code per la pagina originale

Microsoft introduce nuovi Bots per Skype

Microsoft ha introdotto nuovi Bots per Skype per rendere le conversazioni ancora più reali, interattive e coinvolgenti.

,

Microsoft ha annunciato l’arrivo di una nuova serie di Bots per Skype. I Bots per il client di comunicazione erano stati annunciati da Satya Nadella durante la scorsa conferenza di Build 2016. Trattasi di una tecnologia che rende più facile le conversazioni migliorando la vita, la produttività ed il divertimento. Nel mese di aprile Microsoft ha rilasciato in anteprima una serie di Bots intelligenti per Skype per rendere più facile la comunicazione direttamente nelle chat di Skype degli utenti.

Da aprile, la casa di Redmond ha osservato un forte interesse degli sviluppatori per la creazione di nuovi Bots per Skype. Adesso Microsoft ha annunciato l’introduzione di una nuova serie di Bots all’interno dell’app di Skype per iOS, Android e all’interno del client Windows, Mac e Web. Microsoft è concentrata nella realizzazione di Bots che possano offrire un’esperienza interessante in diversi scenari d’uso. È possibile comunicare con un Bot avendo una conversazione “normale”, come si se stesse parlando con un altro utente in carne ed ossa. Inoltre, più si usano i Bots e più si contribuisce a migliorarne le capacità di conversazione. La casa di Redmond vuole offrire Bots sempre più efficienti in grado di rendere più facili e rapide alcune operazioni di tutti i giorni come lo shopping o la gestione del calendario o la pianificazione delle vacanze.

Nel mese di luglio, Microsoft ha annunciato tre aggiornamenti importanti del framework dei Bots, tra cui l’arrivo delle funzionalità di gruppo, per rendere le chat ancora più utili. Adesso, utilizzando la funzinalità di gruppo, gli utenti possono collaborare assieme al Bot ad un preciso compito come la pianificazione di un viaggio o la scelta di un ristorante.

Attraverso i Bots, gli utenti possono introdurre nella chat le schede con le informazioni e le immagini di un viaggio. I nuovi Bots di Skype consentono, dunque, discussioni più dinamiche ed interattive.

In questi mesi, Microsoft ha lavorato con molti partner per creare nuovi Bots. Ad esempio, la casa di Redmond ha collaborato con Skyscanner, leader nella ricerca di viaggi per realizzare un Bot che permetta di ricercare i voli e di pianificare il viaggio.

Microsoft ha anche lavorato a stretto contatto con StubHub, uno dei più grandi servizi di prenotazioni di biglietti per fornire agli utenti un modo divertente e semplice per trovare i biglietti per un evento straordinario.

Per poter disporre di tutti questi e molti altri nuovi Bots gli utenti devono disporre dell’ultima versione del client Skype.

Fonte: Skype • Immagine: Skype • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni