QR code per la pagina originale

Galaxy Note 7, Always On Display e Screen Off Memo

Con il Galaxy Note 7 è stata migliorata la modalità Always On Display che ora consente di mostrare più informazioni e di scrivere sullo schermo spento.

,

Insieme alla rinnovata interfaccia TouchWiz, Samsung ha aggiunto una nuova funzionalità che sfrutta la modalità Always On Display (AOD) del Galaxy Note 7, introdotta per la prima volta con il Galaxy S7, che permette di scrivere con la stilo S Pen sullo schermo spento. Gli utenti possono scegliere diverse opzioni per personalizzare AOD.

La novità più interessante è Screen Off Memo. È possibile scrivere appunti sul display dello smartphone, senza avviare nessuna applicazione. Il promemoria o la lista delle spesa rimane visibile per un’ora, ma possono essere “pinnati” su Always On Display e quindi letti in seguito con un doppio tocco sull’icona Memo. Eventualmente si possono memorizzare nell’app Samsung Notes. Oltre a ora, data, messaggi e chiamate perse, il Galaxy Note 7 mostra su AOD gli eventi di calendario, le informazioni sui brani musicali e le notifiche delle app di terze parti.

La funzionalità Direct Access consente di interagire con le notifiche con un doppio tocco e quindi rispondere ai messaggi, modificare il calendario e mettere in pausa il player musicale. Always On Display può essere personalizzato mediante quadranti di orologi, stili di caratteri, colori e immagini per lo sfondo.

La modalità AOD sfrutta l’algoritmo Smart Power Saving per ridurre il consumo della batteria (meno dell’1% in un’ora) e tecnologie che permettono di attivare/disattivare la funzionalità in maniera automatica, ad esempio quando il Galaxy Note 7 viene riposto in tasca o nella borsa. AOD viene inoltre disattivato se il livello di carica scende sotto il 5%.

Commenta e partecipa alle discussioni