QR code per la pagina originale

Facebook testa un servizio WiFi in India

Facebook, nell'ottica di voler offrire connettività a tutti, ha iniziato a testare un nuovo servizio WiFi in indica per collegare le persone.

,

L’ultimo sforzo di Facebook nel fornire una connessione ad internet alle persone digital divise si chiama “Express Wifi“, un nuovo programma che consente ai proprietari di un telefono in India di comprare traffico dati dai provider locali. Effettivamente, Facebook sta fornendo software in aiuto degli ISP e degli imprenditori locali per vendere e fornire servizi di connettività tramite hot spot WiFi pubblici.

Il programma “Express Wifi” ha già completato con successo un periodo di test in India assieme alla Telecom statale utilizzando 125 hot spot WiFi. Questo è il secondo tentativo di Facebook per fornire connessioni ad uno dei paesi più popolosi e in rapida crescita al mondo. Questa volta, però, l’accesso non è offerto liberamente. Il social network ha cercato di offrire internet in India gratuitamente a partire dall’anno scorso con un programma chiamato “Free Basics”. Tuttavia, la società ha affrontato notevoli ostacoli normativi e Free Basics è stato infine vietato dalla Autorità per le telecomunicazioni in India nel mese di febbraio.

Infatti, poiché Free Basics consente l’accesso a certi siti web, vale a dire facebook.com, gratuitamente, andava a violare tecnicamente i principi di neutralità della rete. Tale pratica, conosciuta come “zero rating“, è diventata un modo popolare per conquistare i clienti, ma può andare in conflitto con i principi di neutralità della rete incentivando le persone ad utilizzare alcuni servizi rispetto ad altri.

Facebook, dunque, ha dovuto cambiare strategia lanciando il programma “Express Wifi” che dovrebbe superare il problema dello “zero rating” offrendo contestualmente la possibilità alle persone di potersi collegare alla rete.

Fonte: The Verge • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni