QR code per la pagina originale

Sony rilascia l’update beta 4.00 per PlayStation 4

La versione 4.00 beta per PS4 introduce diverse novità, tra cui modifiche alla UI e la possibilità di creare cartelle per organizzare i contenuti.

,

Sony ha annunciato la distribuzione del System Software 4.00 (nome in codice Shingen) per PlayStation 4. L’aggiornamento potrà essere installato dagli utenti iscritti al programma beta che, quindi, riceveranno una email con le istruzioni per il download. Mentre il precedente update ha aggiunto il supporto per lo streaming su PC e Mac, questa volta le novità riguardano principalmente l’interfaccia e l’organizzazione dei contenuti.

Sony ha apportano diverse modifiche alla UI e ai menu per semplificare l’uso della console e l’accesso alle funzioni più utilizzate. Gli utenti noteranno sicuramente i nuovi sfondi, il restyling delle icone, delle notifiche e della scheda What’s New. La prima novità di rilievo riguarda il Quick Menu che viene visualizzato quando si mantiene premuto il pulsante PS sul controller DualShock 4. Il menu occupa ora una piccola porzione dello schermo e contiene nuovi elementi per vedere lo stato online degli amici, accedere a Party, Gruppi e Community. È possibile personalizzare il Quick Menu, aggiungendo gli elementi più utilizzati.

Un simile trattamento è stato riservato allo Share Menu che ora copre solo la parte sinistra dello schermo. La condivisione degli screenshot e delle clip video è stata semplificata, in quanto verrà mostrato l’ultimo social network utilizzato. Sony ha inoltre incrementato da 10 a 140 secondi la lunghezza dei video che possono essere caricati su Twitter.

Con la versione 4.00 è stata introdotta una delle funzionalità più richieste, ovvero la possibilità di creare cartelle sul launcher e nella Libreria, in modo da organizzare meglio app e giochi. Nella Libreria è stata aggiunta una scheda specifica per i contenuti acquistati e un tool per l’ordinamento in base alla data di acquisto o stato di installazione.

Il System Software 4.00 apporta anche cambiamenti per i trofei e il profilo. Nel primo caso è disponibile un’opzione “offline mode” che permette di vedere la collezione dei trofei in assenza di connessione, mentre nel secondo caso è stata semplificata la visualizzazione delle informazioni più rilevanti.

Commenta e partecipa alle discussioni