QR code per la pagina originale

iPhone 7, AirPods e Apple Watch 2: indizi da Apple

Emergono nuovi indizi sul possibile lancio di iPhone 7, delle cuffie AirPods e di nuovi Apple Watch: tutti i dettagli in una certificazione dell'ECC.

,

Mancano davvero pochi giorni all’evento Apple dedicato ai nuovi smartphone, annunciato dalla società per il 7 settembre nella giornata di ieri. Eppure le novità in arrivo per la mela morsicata potrebbero non essere limitate agli inediti iPhone 7, ma anche a qualche altro prodotto di punta. È quanto svela una richiesta di certificazione, scoperta da un sito russo, sottoposta all’Eurasian Economic Commission. In preparazione vi sarebbero le già vociferate AirPods, le cuffie senza fili da abbinare al nuovo smartphone privo di connettore jack, nonché dei nuovi modelli di Apple Watch. Questi ultimi, tuttavia, potrebbero essere presentati in autunno inoltrato.

L’indiscrezione è stata resa nota dal sito russo Mobiltelefon.ru e riguarda delle richieste di certificazione, al momento non ancora ufficialmente confermate, che Apple avrebbe sottoposto all’Eurasian Economic Commission (ECC). Questa si occupa di regolamentare su più fronti l’introduzione di nuovi prodotti in nazioni quali Armenia, Belarus, Kazakhstan, Kyrgyzstan e Russia.

Secondo quanto reso noto, la società di Cupertino potrebbe a breve introdurre almeno due nuovi modelli di iPhone, sebbene il nome non venga esplicitato. Non è chiaro, infatti, se il gruppo californiano abbia optato per iPhone 7 o, come sostenuto da alcuni analisti, per iPhone 6SE date le ridotte differenze con iPhone 6S. In ogni caso, vengono forniti i codici identificativi: A1778 e A1784.

Emerge, poi, l’esistenza di cuffie senza fili prodotte dal gruppo di Cupertino, forse quelle AirPods di cui si è parlato assiduamente nel corso dell’ultimo agosto. In questo caso la richiesta di certificazione, qualora venisse confermata come veritiera, riporta sia il nuovo marchio della Mela che altri prodotti inclusi sotto Beats, forse degli headset aggiuntivi da poter collegare al proprio smartphone.

Infine, sebbene non sia chiaro se la loro presentazione avverrà già nel mese di settembre oppure in autunno inoltrato, i documenti resi noti dal sito russo evidenziano anche l’esistenza di alcuni rinnovati Apple Watch. Sebbene il nome del device non venga svelato, vi è un esplicito riferimento a watchOS, nonché una decina di codici prodotto correlati, forse per la differenziazione delle line in Apple Watch, Apple Watch Sport e Apple Watch Edition. Non resta ora che attende il prossimo 7 settembre, per comprendere quali siano le effettive strategie targate mela morsicata.

Commenta e partecipa alle discussioni