QR code per la pagina originale

iPhone 7: Apple conferma il 7 settembre

Apple ha inoltrato gli inviti per l'evento del 7 settembre: riconfermata la location del Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, arriva iPhone 7.

,

Il momento tanto atteso sta arrivando. Nella tarda serata di ieri, infatti, Apple ha ufficializzato il suo ormai tradizionale evento di settembre, quello solitamente dedicato alle novità sul fronte smartphone. In arrivo potrebbe esservi iPhone 7, sebbene alcuni analisti si dicano convinti di iPhone 6SE per la scelta del nome, date le ridotte differenze estetiche con il predecessore iPhone 6S. Poche le indicazioni emerse dall’invito, caratterizzato da cerchi colorati su sfondo nero, in perfetto stile bokeh.

Così come già accaduto lo scorso anno, e anche per il recente evento di lancio della WWDC, Apple ha scelto nuovamente il Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco per la presentazione dei nuovi device. La kermesse si terrà alle 10 del mattino del 7 settembre, quindi alle 19 del fuso italiano. L’invito, inoltrato nella serata di ieri ad alcune testate statunitensi, riporta un effetto bokeh di colori su sfondo nero, con l’aggiunta dello slogan “See you on the 7th”, ovvero “ci vediamo il 7”.

Senza troppe sorprese, questo evento sarà ovviamente relativo alle novità sul fronte degli smartphone, con il lancio dei nuovi iPhone 7, o iPhone 6SE che dir si voglia. I device saranno probabilmente presentati nelle ormai classiche opzioni da 4.7 e 5.5 pollici, mentre sul fronte estetico non sembrano esservi grandissimi cambiamenti rispetto a iPhone 6S: pare, infatti, che le dimensioni rimangano le medesime, con una modifica delle barre posteriori per la divisione delle antenne, affinché risultino meno ingombranti. Si parla quindi dell’eliminazione del classico jack delle cuffie, con un audio dirottato sulla porta Lightning e una doppia coppia di speaker waterproof, nonché di nuove tecnologie per Touch ID. Sul fronte delle fotocamere, sono emersi dettagli relativi ai 12 megapixel per l’obiettivo posteriore, con rinnovati valori di scatto e apertura. Le versioni high-end di iPhone 7 Plus, invece, potrebbero vedere l’introduzione di una doppia fotocamera, per 12 megapixel concessi a ciascun obiettivo.

Non è dato sapere, invece, se Apple abbia intenzione di presentare altri prodotti, quali la seconda edizione di Apple Watch. Vi saranno di certo degli aggiornamenti software, però, con la disponibilità delle versioni finali di iOS 10 e watch OS, mentre per macOS Sierra bisognerà probabilmente attendere il successivo ottobre.

Fonte: The Verge • Immagine: The Verge • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni