QR code per la pagina originale

Il servizio mytaxi nell’app di Google Maps

Gli utenti di Maps possono, da oggi anche in Italia, prenotare il servizio mytaxi attraverso una nuova icona introdotta da Google nell'applicazione mobile.

,

Google Maps si configura sempre più come una piattaforma evoluta per la mobilità a 360 gradi. L’ennesima dimostrazione arriva oggi, con l’integrazione del servizio mytaxi all’interno dell’applicazione mobile per Android e iOS. L’iniziativa riguarda l’Italia, la Polonia e l’Austria, paesi che si vanno ad aggiungere a Germania e Spagna, dove è stata lanciata nel mese di marzo.

Il funzionamento è semplice: mytaxi viene elencato tra le opzioni di trasporto pubblico disponibili per raggiungere la propria destinazione. Una volta selezionato, si viene reindirizzati all’applicazione del servizio (se non è ancora installata, alla pagina di download). All’interno dell’app è possibile vedere anche il costo approssimativo della corsa e le informazioni sulla durata.

Fondata nel 2009 ad Amburgo, la società collabora esclusivamente con tassisti dotati di licenza, offrendo una nuova modalità per trovare clienti agli operatori del settore. Nel 2014 il gruppo è stato acquisito da Daimler AG. Queste le parole di Barbara Covili, General Manager di mytaxi Italia.

Con l’integrazione di mytaxi in Google Maps sui dispositivi mobili, gli utenti italiani hanno ora un’ulteriore possibilità di arrivare facilmente da A a B. Siamo molto contenti che Google abbia scelto mytaxi come partner del mondo “taxi” in Italia, così come in Polonia e in Austria, dove l’integrazione viene lanciata sempre oggi, aggiungendosi a Germania e Spagna, dove è stata lanciata lo scorso marzo, riscuotendo un ottimo successo.

L'integrazione del servizio mytaxi nell'applicazione Google Maps

L’integrazione del servizio mytaxi nell’applicazione Google Maps

Covili prosegue spiegando quali sono i vantaggi per chi sceglie di affidarsi al servizio per la ricerca di un taxi, soprattutto in fase di pagamento.

L’integrazione sancisce un importante passo avanti per il servizio di trasporto pubblico non di linea, che oggi diventa parte integrante delle opzioni di viaggio di milioni di utenti di Google Maps in tutta Europa. Sempre più passeggeri riconoscono, infatti, i vantaggi offerti dalla app mytaxi, che con un solo click permette di ordinare e pagare un taxi senza più bisogno di attese telefoniche o contanti.

Fonte: Daimler • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni