QR code per la pagina originale

I nuovi droni Swing e Mambo di Parrot

Due nuovi droni stanno per fare il loro ingresso nel catalogo di Parrot: si tratta dei modelli Swing e Parrot, in arrivo sul mercato nel mese di settembre.

,

La line-up di droni a marchio Parrot si amplia con l’arrivo di due nuovi modelli: si tratta di Parrot Swing e Parrot Mambo, entrambi annunciati oggi dall’azienda francese. Saranno disponibili sul mercato a partire dal mese di settembre, rispettivamente al prezzo di 139,90 euro e 119,90 euro. In arrivo anche il controller FlyPad equipaggiato con uno slot per ospitare lo smartphone.

Parrot Swing

Swing può essere definito come una sorta di drone ibrido, dal design che agli appassionati di Star Wars ricorderà immediatamente il profilo dei caccia X-Wing. È in grado di effettuare il decollo in modalità verticale, per poi cambiare assetto e raggiungere una velocità massima pari a 29 Km/h. È dotato di accelerometro a tre assi e giroscopio per mantenere l’altitudine, fotocamere di bordo per salvare fotografie a risoluzione 640×480 pixel nella memoria interna da 1 GB e sensore a ultrasuoni che entra in funzione a meno di quattro metri dal suolo e aiuta ad atterrare in maniera ottimale. Non manca ovviamente la possibilità di effettuare evoluzioni aeree di ogni tipo.

Parrot Mambo

Il modello Mambo, invece, è più adatto agli ambienti indoor. Integra il Cannon con sei munizioni da sparare ad una distanza massima di due metri e il meccanismo Grabber che può agganciare e trasportare piccoli oggetti (fino a 4 grammi di peso), ad esempio una zolletta di zucchero. È possibile acquistare separatamente l’accessorio Illuminator per fare luce tramite LED a intensità regolabile. Anche in questo caso è presente una fotocamera.

I nuovi droni Parrot sono caratterizzati da un’autonomia che raggiunge gli otto minuti con una singola ricarica della batteria equipaggiata e si pilotano mediante l’applicazione mobile FreeFlight Mini, disponibile in download gratuito. Due modelli, dunque, adatti ad un utilizzo amatoriale, indirizzati a chi desidera prendere confidenza con il mondo degli UAV affrontando una spesa tutto sommato contenuta.

Fonte: Parrot • Via: Parrot • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni