QR code per la pagina originale

Fusione Wind – 3 Italia, conseguenze per i clienti

Con il disco verde alla fusione tra Wind e 3 Italia nascerà un nuovo colosso delle TLC in Italia ma per il momento nulla cambia per i clienti.

,

L’Antitrust Europeo ha, come noto, dato il via libera alla fusione tra gli operatori Wind e 3 Italia. Le due società, dunque, possono ora concentrarsi sugli ultimi aspetti normativi ed autorizzativi prima di iniziare il processo di fusione vera e propria. Per i clienti Wind e 3 Italia si prospettano nel medio periodo grandi novità ma per il momento nulla cambierà. Se il matrimonio tra le due aziende è cosa fatta, il processo che porterà alla fusione vera e propria richiederà ancora un po’ di tempo.

Questo significa che sino ad allora Wind e 3 Italia rimarranno due operatori completamente distinti. I clienti, dunque, non devono temere nulla, niente cambierà per loro sino ad avvenuta fusione. Quindi, in termini pratici, offerte, gestione della clientela, portabilità e tutti i servizi che ruotano attorno ai due operatori rimarranno completamente indipendenti e distinti. Wind e 3 Italia al momento rimangono due operatori separati. Le vere novità arriveranno successivamente con la fusione. Innanzitutto, il nuovo soggetto che nascerà dal matrimonio tra Wind e 3 Italia avrà un nome tutto nuovo e beneficerà della fusione delle due reti. Sebbene parte delle frequenze e delle torri sarà ceduta a Free, i clienti potranno beneficiare di una rete comunque più capillare e performante.

In particolare, gli attuali utenti 3 Italia potranno dimenticarsi del roaming nazionale e potranno godere di una rete che finalmente offrirà loro la possibilità di accedere ad internet praticamente ovunque.

La fusione permetterà di migliorare anche gli investimenti nella rete e dunque i clienti potranno vedere un accelerazione nella copertura delle reti 4G LTE. Inoltre si arriverà anche all’integrazione dei servizi fisso/mobile. Il nuovo operatore che nascerà dal matrimonio tra Wind e 3 Italia avrà tutte le carte in regola per diventare un vero e prorpio punto di riferimento delle TLC italiane ma al momento, nulla cambia per i clienti di Wind e 3 Italia.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni