QR code per la pagina originale

IFA 2016: i numeri degli smartphone

Samsung e Apple guidano il mercato in Italia, ma Huawei è il player con la maggiore crescita, +140%: questi i numeri di comScore in occasione di IFA.

,

In occasione di IFA 2016 comScore ha aggiornato la sue statistiche sugli smartphone, oggetti del desiderio che anche in questa edizione sono spesso al centro dell’attenzione mediatica e dei consumatori. I numeri confermano i rapporti di forza tra i sistemi operativi, mentre qualcosa sta cambiando in quello dei produttori, simile ma non sovrapposto. Tra i brand, non c’è dubbio che la parte di chi è cresciuto di più nell’ultimo anno spetta a Huawei.

Per quanto riguarda il nostro mercato interno, comScore rivela che gli italiani acquistano smartphone con dimensioni maggiori (soprattutto tra i 5 e i 6 pollici) e fotocamere sempre più potenti. Lo smartphone si configura sempre più come mezzo per attività diverse dalla telefonata: in crescita gli utenti che vedono video, condividono foto e ascoltano musica tramite il proprio dispositivo. Samsung è il brand più diffuso (con una quota del 42,4% dell’audience), seguito da Apple (17,7%), ma è Huawei a registrare la crescita più elevata in termini di utenti: +140%.

Spostandosi sui sistemi operativi, nel mercato italiano dei telefoni cellulari che si appresta a vedere calare nei prossimi mesi tutti o quasi i nuovi prodotti che verranno presentati a Berlino, gli smartphone hanno raggiunto a maggio 2016 il 68,7% di penetrazione, con 30,6 milioni di utenti, numero che registra una crescita del 17% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. In pratica, sette italiani su dieci hanno un device di questo tipo e il mercato cresce a doppia cifra.

Android è largamente dominante, installato sui dispositivi del 69,5% della smartphone audience (67,6% nel 2015), seguito da Apple/iOS, con una quota di mercato pari al 17,7% (17,2% nel 2015), e Microsoft, oltre la soglia del 10% ma in calo rispetto all’11,1% dello scorso anno. Tali quote di mercato dovrebbero rimanere stabili nel corso dei prossimi mesi. Una volta scelto, il sistema operativo rappresenta un elemento fidelizzante e a dimostrarlo sono le intenzioni di acquisto degli utenti smartphone che dichiarano di voler effettuare un upgrade del proprio dispositivo nei prossimi sei mesi: solo il 13% degli utenti Android dichiara di voler passare a piattaforma Apple, e il 16% degli utenti Apple è disposto a fare il percorso inverso.

Gli smartphone più acquistati

Sfiziosa la top ten degli smartphone più acquistati realizzata dalla società di analisi. Anche in questo caso, ci si arriva osservando le abitudini intorno a noi. Apple e Samsung dominano la classifica, ma lo Huawei P8 Lite è il più popolare. Otto dei primi dieci smartphone più acquistati a maggio 2016 sono dispositivi Samsung o Apple, in linea con il dato che li posiziona come primi due produttori del mercato smartphone, anche se il più acquistato in assoluto (con il 6,7% del totale acquisti) è stato il Huawei P8 Lite. Seguono iPhone 6s (4,8%) e 5s (4,4%), Samsung Galaxy J5 (3,1%) e S6 (2,7%). Gli ultimi dispositivi Apple dotati di schermo di grandi dimensioni come l’Iphone 6 Plus non appaiono ancora nelle prime posizioni. Quasi 4 acquirenti su 5 hanno speso oltre 400 euro per il nuovo smartphone (19,2%), segue la fascia di chi ha speso tra i 170 euro e i 249 (18,6%).

top acquisti smartphone

Classifiche e percentuali

Quote di mercato sistemi operativi (acquistati nell’ultimo anno in Italia)

Android 75,8%
iOS 18,2%
Microsoft 5,2%
Blackberry 0,1%

Brand più acquistati in Italia nell’ultimo anno
Samsung 33,8%
Apple 18,2%
Huawei 14,7%
LG 6,6%
Nokia 3,3%
Google 2,6%
HTC 1,9%
Sony 1,8%
Motorola 0,9%
Acer 0,7%
Alcatel 0,7%
Blackberry 0,1%

Fonte: Ipress Live • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni