QR code per la pagina originale

LG si allea con Amazon per le soluzioni smart home

LG stringe un accordo con Amazon per migliorare i prodotti per la domotica grazie all'integrazione dell'assistente virtuale Alexa.

,

LG ha annunciato di aver stretto un’importante accordo con Amazon per lo sviluppo di soluzioni per la domotica e le smart home. Grazie a questo accordo, per esempio, Amazon potrà integrare il suo assistente virtuale Alexa all’interno dei prodotti per la casa di LG. In particoalre, LG ha spiegato che Alexa sarà inizialmente integrato all’interno del suo hub “SmartThinkQ” che è il baricentro di molti prodotti per la domotica dell’azienda. Questo hub, infatti, permette di collegare gli elettrodomestici ad internet e di consentire agli utenti di controllarli da remoto.

Grazie all’integrazione con Alexa, gli utenti potranno, adesso, controllare i loro elettrodomestici smart con l’ausilio della voce impartendo, cioè, comandi vocali. Viceversa, tutti gli SmartThinQ Sensors potranno accedere al servizio “Dash” di Amazon che sostanzialmente permette di rendere maggiormente smart tutti quei prodotti che nativamente non possono comunicare con altri dispositivi. Gli utenti, per esempio, potranno ordinare detersivi direttamente dalle loro lavatrici o bibite dal loro frigo. Questa partnership siglata da Amazon e LG è molto interessante ed apre a nuove possibilità di sviluppo per quanto riguarda le soluzioni smart per la casa.

LG, infatti, potrà utilizzare l’assistente Alexa per offrire ai suoi clienti nuove e più sofisticate possibilità di utilizzo mentre Amazon potrà finalmente far diffondere l’utilizzo del suo assistente virtuale ad un bacino di utenze più ampio.

LG, del resto, punta moltissimo sulle soluzioni per la domotica ed ha dichiarato che in futuro lavorerà sempre con più partner per offrire ai clienti una gamma sempre più differenziata di prodotti smart per la casa.

Fonte: Reuters • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni