QR code per la pagina originale

TIM potenzia l’offerta quadruple play

TIM lancia nuove offerte convergenti per le famiglie e le imprese; ulteriore impulso al quadruple play e miglioramento della qualità per il cliente.

,

Convergenza, offerte innovative, impulso alle soluzioni quadruple play, centralità del cliente, miglioramento della qualità del servizio: sono questi gli elementi distintivi attraverso i quali TIM punta ad accelerare sulla top line, sulla generazione di ricavi. Una strategia che fonda le sue basi sulle eccellenti infrastrutture che TIM mette a servizio dei clienti e del Paese e che punta a rafforzare la leadership di TIM confermandone il ruolo di abilitatore della vita digitale, grazie all’impegno concreto che prevede un programma di investimenti di oltre 4,5 miliardi di Euro dedicati allo sviluppo della fibra ottica e del 4G nel triennio 2016-2018.

Con la fibra ottica saranno coperte 14 milioni di abitazioni entro la fine di quest’anno, procedendo ad un ritmo di oltre 7.320 chilometri di fibra posata ogni giorno su tutto il territorio nazionale, mentre sono già raggiunti con il 4G oltre 6.290 comuni italiani. L’obiettivo è quello di arrivare all’84% delle abitazioni in fibra e al 98% della popolazione con copertura 4G, entro il 2018. Al piano di investimenti per la realizzazione delle infrastrutture ultrabroadband si affiancano offerte innovative, servizi all’avanguardia, contenuti premium fruibili ovunque e azioni finalizzate a rispondere alle esigenze del “popolo di TIM”, il più grande in Italia con oltre 40 milioni di linee fisse e mobili: ulteriore miglioramento della qualità, dei processi di caring, di fatturazione, interventi di attivazione delle nuove linee telefoniche che potranno essere effettuati, su richiesta del cliente, anche il sabato e la domenica.

TIM intende dare un forte impulso alla diffusione delle soluzioni quadruple play con TIM Smart, l’offerta convergente rivolta alle famiglie italiane che propone in una unica soluzione, Internet, servizi di telefonia fissa, mobile e contenuti premium. Per i nuovi clienti l’offerta è proposta a 29,90 Euro al mese per il primo anno e il primo mese gratuito. A tutti i clienti che scelgono TIM Smart Casa o TIM Smart Mobile e sono raggiunti dal servizio in fibra ottica, TIM ne riserva la prova gratuita per tre mesi.

Per i clienti che hanno già l’ADSL 7 Mega, TIM prevede l’upgrade alla massima velocità consentita da questa tecnologia, gratuitamente fino a giugno 2017. Con l’iniziativa Happy Hour, TIM inoltre dà la possibilità ai clienti consumer ricaricabili di navigare in 4G gratuitamente dal proprio smartphone tre ore al giorno dalle 19 alle 22, per un mese.

Un ulteriore elemento distintivo è rappresentato dalla nuova offerta “TIM Smart TV” che, grazie ad una partnership con Samsung, consentirà ai clienti di acquistare, dalle prossime settimane, una Smart TV Samsung Full HD di gamma 2016, in esclusiva per TIM, con il cinema e le serie TV di Premium Online inclusi per sei mesi.

Molte le iniziative dedicate ai clienti TIM legate alle nuove modalità di fruizione dei contenuti che trasformano l’infrastruttura di rete in una piattaforma di distribuzione intelligente e altamente pervasiva. Per questo l’azienda lancia, primo operatore in Italia, TIMgames puntando ad essere protagonista nel mondo del gaming con un’offerta di oltre 100 giochi on line fruibili in streaming sulla TV. In particolare TIM sta lavorando per far evolvere il nuovo decoder TIMvision, basato sul sistema operativo Android TV, per accogliere tutti i contenuti destinati alla famiglia, non solo video ma anche gaming, direttamente sul televisore di casa. Inoltre TIM offrirà ai suoi clienti, a partire dal prossimo mese di ottobre, le tre partite del Canale Lega Calcio Serie A TIM TV per ogni turno di Campionato in live streaming sui decoder TIMvision, in aggiunta a quanto già disponibile senza consumare traffico in mobilità tramite l’APP Serie A TIM.

Per quanto riguarda il mondo delle imprese, TIM continua a focalizzare l’impegno sullo sviluppo di soluzione innovative e di cloud computing e avvia ad Acilia (Roma) il nuovo data center di ultima generazione con certificazione Tier IV che consente di ampliare la propria rete di infrastrutture ICT, la prima nel Paese per dotazioni certificate e interconnesse rivolte alle aziende e alla Pubblica Amministrazione. Con un investimento del valore di oltre 30 milioni di Euro, il nuovo data center si estende su una superficie di 4.000 Mq e va ad aggiungersi alla rete dei sette data center TIM già presenti sul territorio nazionale.

Fonte: Telecom Italia • Immagine: Telecom Italia • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni