QR code per la pagina originale

Meizu M3 Max, phablet Android da 6 pollici

Meizu ha presentato il nuovo M3 Max, smartphone con telaio in alluminio, schermo full HD da 6 pollici, processore octa core e Android 6.0 Marshmallow.

,

Il produttore cinese ha annunciato un altro smartphone della serie M3 che comprende già il modello originario, M3S e M3E. Il nuovo Meizu M3 Max, come di deduce dal nome, è un phablet con schermo da 6 pollici, il primo che utilizza l’interfaccia Flyme 6 basata su Android 6.0 Marshmallow.

Nonostante il display IPS di grandi dimensioni con risoluzione full HD (1920×1080 pixel), le altre specifiche hardware posizionano lo smartphone nella fascia media. All’interno del telaio unibody in alluminio trovano posto un processore octa core MediaTek Helio P10 a 1,8 GHz, affiancato da 3 GB di RAM e 64 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD fino a 128 GB (slot ibrido). Per la fotocamera posteriore è stato scelto un sensore Sony IMX258 da 13 megapixel e un obiettivo con cinque lenti, apertura f/2.2 e PDAF, mentre quella frontale ha una risoluzione di 5 megapixel con apertura f/2.0.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11a/b/g/n dual band, Bluetooth 4.1, GPS e LTE (supporto dual SIM). Sono presenti inoltre il lettore di impronte digitali e la porta USB Type-C che permette di sfruttare la tecnologia mCharge per velocizzare la carica della batteria da 4.100 mAh (45% in 30 minuti). Dimensioni e peso sono 163,4×81,6×7,94 millimetri e 189 grammi.

Il Meizu M3 Max verrà offerto in quattro colori (Champagne Gold, Silver, Gray e Rose Gold) a partire dal 12 settembre. Il prezzo è 1.699 yuan, pari a circa 230 euro. Per il 13 settembre è previsto l’annuncio del top di gamma Pro 7 con display Quad HD e processore Exynos 8890, lo stesso dei Samsung Galaxy S7 e Note 7.

Fonte: Slashgear • Via: Phone Arena • Notizie su: Meizu M3 Max, ,
Commenta e partecipa alle discussioni