QR code per la pagina originale

Brevetto Samsung per smartphone dual OS

Un brevetto, depositato da Samsung nel 2015, descrive il funzionamento di uno smartphone con sistema operativo Android e Windows 10 Mobile.

,

Installare due sistemi operativi sullo stesso computer è una pratica piuttosto diffusa. Secondo un brevetto registrato in Corea del Sud, Samsung potrebbe in futuro realizzare uno smartphone dual OS, sfruttando una funzionalità simile al Multi Window presente nei suoi Galaxy. I sistemi operativi in questione sono naturalmente Android e Windows 10 Mobile.

Circa tre anni fa, il produttore coreano aveva annunciato il tablet Ativ Q con Android 4.2.2 Lollipop e Windows 8, ma il dispositivo non è mai arrivato sul mercato. Sembra però che Samsung non abbia abbandonato l’idea, in quanto la richiesta di brevetto risale a maggio 2015. Nel caso dello smartphone, i due sistemi operativi vengono eseguiti simultaneamente e visualizzati in due finestre separate.

Nel brevetto sono descritte anche alcune funzionalità, come quella che permette di spostare file da Android a Windows e viceversa con un semplice drag&drop. È possibile inoltre posizionare una cartella Windows sulla home di Android e condividere file o cartelle tra i due sistemi operativi. Per passare dall’interfaccia Windows a quella Android basta premere il pulsante home.

L’utente può assegnare le risorse hardware (numero di core del processore, memoria della GPU e memoria RAM) ai due sistemi operativi, utilizzando impostazioni simili a quelle dei software di virtualizzazione. La tecnologia dual OS non verrà ovviamente implementata nel Galaxy S8, ma forse potrebbe essere l’unica novità che giustifica la presenza di 6 o 8 GB di RAM nei futuri smartphone.

Fonte: SamMobile • Immagine: MilsiArt via Shutterstock • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni