QR code per la pagina originale

Da MSI, gaming estremo e realtà virtuale portatili

MSI presenta la nuova gamma di notebook per il gaming progettati con il massimo delle caratteristiche hardware e la piena compatibilità con i sistemi VR.

,

Chiunque sia appassionato di videogame e utilizzi il PC per giocare, probabilmente sino ad oggi è stato fermamente convinto che per ottenere le massime prestazioni affidarsi a un computer desktop piuttosto che a un notebook fosse senz’altro la soluzione da preferire. In realtà, i più attenti sapranno che da alcuni anni esistono linee di notebook dedicate ai videogiocatori più esigenti, dove, specialmente da oggi, la concorrenza si è fatta decisamente accanita.

MSI ha infatti presentato una gamma di notebook gaming che per la prima volta è riuscita a eguagliare le prestazioni di un computer desktop, con l’aggiunta della possibilità di usare la realtà virtuale. Gli ultimi modelli MSI montano le nuove GPU NVIDIA GTX GeForce serie 10, con architettura Pascal. È soprattutto grazie a esse che i notebook gaming MSI possono garantire prestazioni uguali a quelle dei computer desktop quando si tratta di alte prestazioni.

Visti e provati dal vivo nel corso della conferenza stampa di MSI, che si è tenuta l’8 settembre a Milano, tre modelli: MSI GT73VR Titan SLI, MSI GT83 Titan SLI e MSI GS63 VR Stealth Pro.

Per quando riguarda MSI GT73VR Titan SLI, si tratta di una potente piattaforma mobile da 17.3” equipaggiata con GeForce GTX 1080. Grazie alle sue eccezionali prestazioni grafiche, rappresenta una soluzione incredibile per il gaming e per la realtà virtuale (VR). Le sue caratteristiche la rendono ideale anche per giocare con titoli in 4K anche in modalità 3-monitor Surround View. L’ottimizzazione della piattaforma grafica è stata ottenuta grazie alla tecnologia di raffreddamento Cooler Boost Titan, composta da una serie di ventole Whirlwind. Inoltre questo notebook rende possibile l’overclocking in modalità Turbo Mode (per i modelli che montano processore Intel Core i7 6820HK), consentendo così di raggiungere prestazioni di livello ancora di più alto. Per quanto riguarda, infine, la qualità del suono, essa è assicurata dalle casse Dynaudio.

Passando invece a MSI GT83 Titan SLI, ci si trova dinanzi a quello che viene considerato come il “re dell’ultima generazione di piattaforme SLI”. Questo notebook dalle prestazioni eccezionali monta una tastiera meccanica potenziata Cherry MX con retroilluminazione e tecnologia SteelSeries Engine 3 con impostazione dei tasti Macro. Grazie al supporto di due GeForce GTX 1080 e 1070 in SLI, MSI GT83 Titan SLI rappresenta la piattaforma di livello più alto per i visori VR attualmente sul mercato. La tecnologia MSI Matrix Display è in grado di supportare la modalità Surround View Mode, con 3 uscite 4K a 60Hz per 3 display esterni. Tutte qualità che consentono di avere un’esperienza di gioco assolutamente realistica e “immersiva”. Anche questo modello monta il Cooler Boost Titan e la qualità dell’audio è garantita dal sistema Dynaudio e Nahimic 2.

Il terso modello è MSI GS63 VR Stealth Pro, che con un peso di appena 1.9 chilogrammi è il più leggero laptop da gaming da 15”. Monta la scheda grafica GeForce GTX 1060 e quindi non mancano prestazioni ai massimi livello, il tutto racchiuso in una scocca ultrasottile con spessore di appena 17,7 millimetri. Anche questo modello conta sul sistema Cooler Boost Trinity (con ventole Whirlwind Blade), un processore Core i7 6700HQ, tastiera Steelseries e sistema ESS SABRE HiFi, che offre un audio a 24bit/192kHz ad Alta Risoluzione.

Provare questi notebook MSI VR-ready è davvero un’esperienza che lascia il segno. Le prestazioni eccezionali che le loro caratteristiche assicurano non deludono affatto e fanno avvertire tutta la loro presenza. Se la sensazione di gioco 3D era attesa, non si può mascherare un certo stupore nel vedere la risposta dei display, velocissimi e con colori assai fedeli anche nei momenti più animati e dinamici (proprietà che li rendono adatti non solo ai giocatori di videogame ma anche ad architetti o grafici). L’audio, poi, riesce a essere due volte nettamente migliore rispetto al normale, quindi ottima resa anche senza servirsi di altoparlanti esterni.

Le prestazioni eccezionali e l’equipaggiamento hardware di cui sono dotati i nuovi notebook VR-ready di MSI si affiancano alle dimensioni tutto sommato leggere e ridotte delle macchine, il che può essere un ottimo vantaggio per trasportarle fuori casa. L’unico svantaggio potrebbe essere rappresentato dal costo, che varia ovviamente in base ai modelli: MSI GS 63 Stealth Pro, ad esempio, può costare circa 2.150 euro (varia in base alla configurazione). Il prezzo, viste le caratteristiche, sembra giustificato pienamente, ma certamente non è per tutti.

Commenta e partecipa alle discussioni