QR code per la pagina originale

Truecaller blocca le chiamate spam su iOS 10

Truecaller per iOS 10 identifica e blocca automaticamente le chiamate indesiderate, grazie all'integrazione della CallKit Extension.

,

Truecaller per iOS 10 ottiene finalmente una delle funzionalità più utili, da tempo inclusa nella versione Android, ovvero l’identificazione automatica delle chiamate spam effettuate dalle società di telemarketing. Grazie all’integrazione di CallKit, gli utenti possono rifiutare la chiamata senza rispondere. L’applicazione permette inoltre di creare una blocklist personalizzata.

In molti paesi, tra cui l’Italia, quelle delle chiamate indesiderate è ormai diventata una piaga sociale. Truecaller è sicuramente l’app migliore per identificare le telefonate dei call center. In alcuni casi, lo spam diventa scam (truffa). In base ad un’indagine di Truecaller, circa 27 milioni di utenti statunitensi hanno perso oltre 7,4 miliardi di dollari nel 2015. Fortunatamente, Apple ha aperto le CallKit Extension agli sviluppatori di terze parti, quindi non solo l’app visualizza il caller ID sul lock screen, ma blocca anche tutte le chiamate spam inserite in un database.

Truecaller ha lavorato a stretto contatto con Apple per offrire la migliore implementazione possibile. I test preliminari hanno dimostrato che la percentuale di chiamate bloccate ha superato il 50% in molti paesi con un picco del 90% negli Stati Uniti e in Italia. La nuova funzionalità deve essere attivata nelle impostazioni dello smartphone.

La seconda funzionalità è denominata My Block List. Gli utenti possono indicare esattamente chi può contattarli e chi invece deve essere bloccato automaticamente da Truecaller. Tutte le novità saranno disponibili con un prossimo aggiornamento. Dallo store Apple può essere scaricata la versione 7.1 del 9 agosto 2016.

Fonte: Truecaller • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni