QR code per la pagina originale

Twitter, arrivano le conferme di lettura nei DM

Twitter ha introdotto le conferme di lettura e l'anteprima dei link all'interno del messaggi diretti (DM).

,

Twitter ha introdotto un’ennesima novità nella sua piattaforma che riguarda, questa volta, la gestione del messaggi privati (Direct Message o messaggi diretti). Il social network ha, infatti, iniziato ad implementare la conferma di lettura per i messaggi diretti. Similmente ad altre applicazioni di messaggistica, gli utenti vedranno una spunta blu accanto al messaggio che informerà che è stato effettivamente letto.

Attualmente questa novità è accessibile solamente per i possessori dell’applicazione iOS ed Android del social network ma in futuro attiverà anche su Twitter.com. Twitter ci tiene molto alla privacy degli utenti ed offre la possibilità di disattivare questa funzione se gli utenti la ritenessero fastidiosa. Tuttavia, disattivando la conferma di lettura contestualmente si disattiva anche la spunta che segnala il corretto invio del messaggio. Accanto alle conferme di lettura, Twitter ha introdotto, sempre per i messaggi diretti, le anteprime dei link che mostrano il sunto del contenuto del collegamento inserito alla stessa maniera di quanto avviene quando si digita un tweet.

Chi utilizza molto le applicazioni di messaggistica riconoscerà che queste funzioni sono già presenti altrove come in Messenger o in WhatsApp. La decisione di Twitter di potenziare e migliorare il suo sistema di messaggistica potrebbe anche suggerire che il social network stia pensando di rendere autonoma la piattaforma dei messaggi diretti attraverso l’ausilio di un’applicazione dedicata.

Questi miglioramenti devono essere, comunque, visti come l’ennesimo tentativo di offrire novità che possano piacere agli utenti. Il social network, infatti, stenta a crescere e da tempo sta provando molte strade diverse per avvicinare gli utenti e guadagnare il più rapidamente possibile nuovi iscritti.

Commenta e partecipa alle discussioni