QR code per la pagina originale

Instagram, i commenti si possono filtrare

Instagram ha introdotto per tutti la possibilità di filtrare i commenti per eliminare la piaga delle molestie all'interno del social network.

,

Instagram offre adesso a tutti la possibilità di filtrare i commenti con l’obiettivo di mettere la parola fine a tutti quegli utenti che molestavano gli altri iscritti postando commenti offensivi. Questa interessante opzione aveva fatto già la sua comparsa la scorsa estate ma su un numero ristretto di utenti. Adesso, finalmente, questi filtri sono disponibili per tutti. Nello specifico, gli utenti possono, adesso, specificare quali parole intendono filtrare dai commenti per fare in modo che ciò che è ritenuto offensivo non potrà più comparire.

Attraverso la nuova opzione “Commenti inappropriati“, gli utenti potranno trovare una lista di parole ritenute dal social network offensive. Lista che potrà essere personalizzata dagli iscritti che potranno aggiungere tutte quelle espressioni ritenute offensive e che non si voglio più vedere. Tale opzione è accessibile da Opzioni->Commenti. Ogni termine inserito dovrà essere separato da una virgola. Gli utenti potranno inserire non solo qualsiasi tipologia di parola ma anche numeri ed emoji. Instagram evidenzia di aver modificato anche l’algoritmo che sovrintende la visualizzazione dei commenti dando la priorità a quelli maggiormente più rilevanti. I filtri ai commenti si aggiungono, dunque, a tutti gli altri strumenti posti in essere dal social network per combattere la piaga degli abusi.

Instagram, i commenti si possono filtrare

Instagram, i commenti si possono filtrare (immagine: Instagram).

Sicuramente, trattasi di una novità importante che permetterà agli utenti di avere uno scudo difensivo in più da tutte quelle persone che affollano i social network solo con l’obiettivo di infastidire gli altri iscritti.

Sfortunatamente, infatti, questo brutto fenomeno è sempre più presente all’interno delle piattaforme sociali ed un po’ tutte le realtà social si stanno impegnando per combattere questa spiacevole piaga.

Fonte: Instagram • Via: The Verge • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni