QR code per la pagina originale

Free Mobile potrebbe debuttare in estate

Free Mobile potrebbe debuttare in Italia la prossima estate; i francesi puntano al 15% del mercato da conquistare con politiche di prezzi aggressive.

,

Free Mobile potrebbe sbarcare in Italia e lanciare i suoi primi servizi di telefonia mobile già nel corso della prossima estate. L’operatore di proprietà del francese Xavier Niel punta a conquistare il 10/15% del mercato della telefonia italiano, un obiettivo estremamente ambizioso che intende realizzare utilizzando le medesime politiche aggressive sui prezzi che hanno consentito a Free Mobile di conquistare e rivoluzionare il mercato francese.

Tuttavia, gli analisti evidenziano che la strada per Free Mobile e Xavier Niel non sarà certamente in discesa in Italia. L’operatore, infatti, dovrà convincere gli italiani a scegliere un nuovo modello che ha avuto grande successo in Francia. I consumatori italiani, oggi, sono abituati al rapporto diretto con il venditore nei negozi ed ai piani prepagati. Free Mobile dovrà, quindi, spingere gli italiani verso una formula totalmente online attraverso le vendite dei servizi esclusivamente su internet. Se Free Mobile dovesse avere successo, secondo gli analisti a rimetterci di più sarebbero TIM e Vodafone che oggi monopolizzano il mercato e che quindi rischierebbero di perdere le maggiori quote di mercato.

Xavier Niel punterà, come in Francia, anche al mercato della telefonia fissa ma questo in un secondo momento. Si ricorda che Free Mobile sbarcherà in Italia grazie al via libera dell’Antitrust europeo alla fusione tra 3 Italia e Wind. L’operatore francese acquisterà le frequenze e le torri di trasmissione in eccesso del nuovo soggetto che si verrà a creare in Italia. Free Mobile potrà contare, dunque, sua una rete proprietaria che espanderà progressivamente nel corso del tempo. Per poter offrire da subito una copertura completa si affiderà anche al roaming nazionale offerto dall’operatore nascente.

L’Italia, dunque, si appresta a guadagnare un nuovo operatore che punta decisamente in alto. Il prossimo anno, dunque, sarà molto interessante perchè sicuramente proporrà una consistente evoluzione del mercato della telefonia mobile in Italia.

Fonte: Bloomberg • Immagine: Meilleurmobile • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni