QR code per la pagina originale

Instagram Storie permette di salvare foto e video

Instagram ha aggiornato l'app introducendo novità nelle Storie; adesso è possibile salvare automaticamente le foto ed i video.

,

Instagram, nella giornata di oggi, ha rilasciato un’aggiornamento della sua app per iOS ed Android che introduce alcune novità ispirate alla nota app rivale Snapchat. All’interno della declinazione 9.3 dell’applicazione, Instagram ha introdotto nuove opzioni alle “Storie” in stile Snapchat. Trattasi di collezioni di immagini che hanno una durata di appena 24 ore prima di scomparire. Gli utenti saranno ora in grado di salvare di default le foto e video che pubblicano all’interno delle loro Storie ed, inoltre, di nascondere le Storie degli utenti che seguono.

Il salvataggio dei contenuti delle Storie è una funzione ispirata chiaramente a Snapchat. Per attivare questa nuova funzione gli utenti dovranno solamente recarsi nelle Impostazioni dell’applicazione Instagram, trovare la voce “Impostazioni delle Storie” e abilitare o disabilitare l’opzione corrispondente. Al momento gli utenti non possono scegliere se salvare solo determinati elementi delle Storie perchè la funzione consente di default il salvataggio di tutte le foto ed i video senza possibilità di scelta. Su Snapchat, per esempio, è possibile farlo.

Instagram Storie permette di salvare foto e video

Instagram Storie permette di salvare foto e video

Nascondere le Storie può essere fatto direttamente dalla Storia stessa del contatto tenendo premuto su di essa. Trattasi di una possibilità che dovrebbe aiutare gli utenti del social network a risolvere il problema di “affollamento” delle Storie condivise dai loro amici. Rispetto a Snapchat, infatti, gli iscritti di Instagram tendono a seguire più utenti e questo può comportare un affollamento delle Storie presenti nella parte superiore dell’applicazione.

Infine, gli utenti nelle loro Storie possono aggiungere colore al testo scegliendo attraverso una tavolozza di colori personalizzata.

Commenta e partecipa alle discussioni