QR code per la pagina originale

Swift Playgrounds arriva su App Store

Contestualmente al lancio di iOS 10, Apple ha reso disponibile Swift Playgrounds, l'applicazione per imparare a programmare facile anche per i più piccoli.

,

Non solo iOS 10, è arrivato il momento di mettersi alla prova con Swift. Contestualmente al lancio della versione finale del nuovo sistema operativo per iDevice, nella giornata di ieri Apple ha rilasciato sul suo store anche Swift Playgrounds, la nuova applicazione pensata per apprendere la programmazione Swift divertendosi. Un software nato affinché anche i più piccoli possano sfruttarlo, aiutandoli a esprimere il loro potenziale creativo.

Con Swift Playgrounds, Apple vuole rendere la programmazione Swift alla portata di tutti. Per farlo, ha sviluppato un’interfaccia interattiva che stimola a esplorare e apprendere facilmente i concetti di base della programmazione, tramite un percorso adatto sia ai neofiti che agli utenti più esperti. Così ha spiegato Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering di Apple, in occasione del lancio dell’applicazione:

Tutti dovrebbero avere l’opportunità di imparare a programmare, per questo siamo entusiasti di offrire Swift Playgrounds alla prossima generazione di sviluppatori che cercano un modo facile e divertente per esplorare i concetti fondamentali della programmazione usando vero codice. Più di 100 scuole nel mondo hanno già dichiarato di voler integrare Swift Playgrounds nel programma didattico in autunno; non vediamo l’ora di scoprire cosa saranno in grado di creare gli studenti con la nostra app.

Swift Playgrounds si caratterizza per delle lezioni di programmazione sviluppate da Apple, nonché pensate per accompagnare gli studenti tramite un’apprendimento divertente, fatto di sfide ed enigmi, ma anche di template da modificare. Grazie ad alcuni personaggi da animare, anche i più piccoli potranno apprendere i rudimenti della programmazione, quali l’utilizzo dei comandi, l’impiego delle funzioni, l’esecuzione di loop, l’utilizzo di codice condizionale e delle variabili. Ciclicamente, inoltre, Apple rilascerà nuove lezioni affinché gli studenti possano ampliare nel tempo le loro conoscenze.

Swift Playgrounds permette di condividere le proprie creazioni con Mail e Messaggi, nonché di pubblicarle sul Web. Quanto di creato, inoltre, può essere esportato in Xcode per la realizzazione di applicazioni per iOS e macOS. L’applicazione è disponibile gratuitamente su App Store ed è compatibile con iPad Air, iPad Pro e iPad Mini 2 e successivi, aggiornati a iOS 10.

Galleria di immagini: iOS 10, le foto

Commenta e partecipa alle discussioni