QR code per la pagina originale

Email con design responsivo su Gmail e Inbox

Layout in grado di adattare automaticamente i contenuti delle email sulla base delle dimensioni dello schermo: Google abbraccia il design responsivo.

,

A tutti è successo di aprire un’email sul proprio smartphone e storcere il naso per via della formattazione del testo o per il layout del messaggio: un carattere troppo piccolo e difficile da vedere, pulsanti dalle dimensioni tanto ridotte da non poter essere premuti senza rischiare di commettere errori. La ragione è una sola: molte email sono ancora oggi disegnate pensando ad una visualizzazione sui monitor dei computer, nonostante l’accesso tramite dispositivi mobile sia ormai una consuetudine. Un retaggio delle prime newsletter, quando ancora i dispositivi mobile non avevano preso il sopravvento.

Per porre rimedio al problema, Google annuncia che entro fine mese introdurrà in Gmail e Inbox il supporto al design responsivo per le email. In altre parole, i contenuti dei messaggi ricevuti verranno automaticamente adattati in base alla grandezza dello schermo. Testi, link e pulsanti saranno ingranditi in modo da facilitare la lettura e l’interazione sui touchscreen dei telefoni, mentre nel browser dei computer desktop e laptop si avrà accesso ad un layout studiato per sfruttare al meglio l’area disponibile. L’animazione allegata di seguito fornisce un esempio utile per capire la differenza.

Gmail e Inbox stanno per introdurre il supporto al design responsivo per le email

Gmail e Inbox stanno per introdurre il supporto al design responsivo per le email

La novità è stata voluta da Google per rendere l’uso della propria casella di posta elettronica più comodo e intuitivo possibile. Parte della responsabilità continuerà però ad essere affidata a chi si occupa di generare il layout dei messaggi: a loro è chiesto di prendere in considerazione l’utilizzo di un design responsivo, così che il destinatario li possa consultare senza difficoltà indipendentemente dalla tipologia di dispositivo in dotazione. Gli interessati possono trovare alcune dritte sul blog ufficiale di bigG.

Fonte: Official Gmail Blog • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni