QR code per la pagina originale

Panasonic presenta Lumix G80, FZ2000, LX15 e GH5

Tre fotocamere in arrivo sul mercato entro i prossimi mesi e un modello mirrorless previsto invece per il prossimo anno: le novità Panasonic al Photokina.

,

Giornata ricca di novità provenienti da Photokina, dove Panasonic ha presentato tre nuovi modelli della serie Lumix (G80, FZ2000, LX15) e annunciato lo sviluppo della GH5 che arriverà invece sul mercato nel corso del 2017.

Panasonic Lumix G80

New entry nel catalogo mirrorless del marchio giapponese: Panasonic Lumix G80. Tra le specifiche emergono il sistema Dual I.S. 2 a cinque assi dedicato alla stabilizzazione, il sensore da 16 megapixel (Digital Live MOS) affiancato dal processore d’immagine Venus Engine, la sensibilità ISO che arriva a 25.600 e il supporto alla registrazione di video in formato 4K a 25 fps. La funzionalità Post Focus consente invece di regolare la messa a fuoco dei soggetti inquadrati dopo lo scatto, un po’ come già visto sulle fotocamere Lytro. Dal punto di vista del design, il telaio anteriore è realizzato in magnesio pressofuso, resistente a sollecitazioni, acqua e polvere.

Il mirino Live View Finder OLED ha una risoluzione pari a 2,36 milioni di pixel con rapporto di ingrandimento circa 1,48x e campo visivo 100% (velocità di risposta 0,01 secondi), mentre sul retro trova posto un display free-angle da 3 pollici (1.404k pixel) con superficie touchscreen che può essere inclinato di 270 gradi. La fotocamera arriverà sul mercato italiano nel mese di ottobre, al prezzo di 899 euro per il solo corpo macchina. Saranno disponibili anche i kit con l’ottica 16-60 mm a 999 euro e 14-140 mm a 1.299 euro.

Panasonic Lumix FZ2000

A videomaker semiprofessionisti e a chi cerca una fotocamera dalle dimensioni compatte è invece rivolta la nuova Panasonic Lumix FZ2000. Una bridge con sensore MOS da 1 pollici, obiettivo Leica DC Vario-Elmarit con zoom ottico 20x e apertura f/2.8-4.5, registrazione video 4K (MOV o MP4) a 24 fps, sensibilità ISO fino a 12.800, messa a fuoco in 0,09 secondi, scatto in raffica che arriva a 12 fps (con fuoco fisso), mirino LVF OLED con risoluzione 2.360k pixel e ingrandimento circa 2,18x, sistema di controllo Dual Dial con selettori su fronte e retro, display da 3 pollici touchscreen (1.040k pixel) inclinabile e modulo WiFi per la condivisione rapida degli scatti. Sarà in vendita nel nostro paese da novembre al prezzo di 1.199 euro.

Panasonic Lumix LX15

La new entry compatta del gruppo si chiama invece Panasonic Lumix LX15. La scheda tecnica include un sensore MOS da 20,1 megapixel (1 pollici), obiettivo con apertura del diaframma fino a f/1.4 per un effetto bokeh spinto, registrazione video 4K, zoom ottico 3x, sensibilità ISO fino a 12.800, modalità raffica da 10 fps con messa a fuoco fissa, funzionalità Post Focus, supporto al formato RAW, sistema Hybrid O.I.S.+ a cinque assi per la stabilizzazione e connettività wireless. La fotocamera arriverà sul mercato a novembre a 699 euro.

Panasonic Lumix GH5

Uno sguardo anche al futuro con l’annuncio dello sviluppo di Panasonic Lumix GH5, che l’azienda presenta come la prima mirrorless in grado di registrare filmati 4K a 60 fps con campionamento 4:2:2 a 10-bit. Sarà in vendita entro la prima metà del 2014 e introdurrà la funzione 6K PHOTO per salvare un’immagine da 18 megapixel dai video Ultra HD. Arriverà anche una nuova serie di obiettivi Leica DG Vario-Elmarit f/2.8-4.0: 12-60 mm, 8-18 mm e 50-200 mm.

Fonte: Panasonic • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni