QR code per la pagina originale

Telefonia: tariffe speciali, convengono?

Le offerte speciali dei provider di telefonia mobile regalano una convenienza di circa 17 euro il primo anno di attivazione; dato che emerge da SosTariffe.

,

Gli operatori di telefonia ciclicamente pubblicano nuove offerte speciali con il chiaro intendo di attirare a se nuovi clienti. Generalmente queste promozioni sono acquistabili unicamente in portabilità del numero dal vecchio al nuovo operatore, ma più raramente anche su attivazione di nuova SIM e sono diverse rispetto alle offerte commerciali standard. Per aderire a una di queste promozioni solitamente si deve lasciare il consenso del trattamento dei dati personali, e molto spesso si accede soltanto attraverso un SMS inviato dall’operatore o tramite promozioni lampo veicolate da alcuni canali preferenziali.

L’osservatorio SosTariffe.it ha voluto verificare l’effettiva convenienza di questo promozioni riservate alle portabilità o ai nuovi clienti. Lo studio ha analizzato prezzi e composizione (minuti, sms e traffico dati compresi) dei pacchetti all inclusive proposti con le promozioni speciali veicolate dai principali provider nel 2016. Successivamente sono state calcolate le medie degli stessi parametri delle tariffe “standard” e messe a confronto quelle delle offerte speciali. Quello che si nota subito è che a fronte di un pacchetto medio con un numero di minuti, SMS, traffico dati leggermente più ampio, i pacchetti delle offerte speciali prevedono un canone più basso rispetto alla media delle tariffe commercializzate normalmente (9,13 euro contro 13,11 euro). Anche la spesa annua è più contenuta: l’utente che ha scelto una tariffa speciale, infatti, andrà a pagare annualmente circa 116,14 euro, contro i 162,45 euro di chi rimane con una promozione standard. Il periodo di rinnovo è leggermente superiore per le tariffe “normali”: 29,13 giorni contro 28,29 giorni delle offerte speciali.

Convenienza tariffe speciali operatori

Convenienza tariffe speciali operatori

Si tratta, dunque, di una convenienza annua di 46 euro per chi sceglie di attivare una tariffa speciale, abbandonando l’attuale provider. Tuttavia per valutare l’effettiva convenienza di queste tariffe, l’osservatorio ha analizzato anche la media delle penali previste spesso per recedere dalle tariffe. Per attivare una delle promozioni speciali, infatti, si potrebbe dover corrispondere all’operatore precedente una penale in caso di passaggio ad altro provider prima dei termini previsti dal contratto.

SosTariffe.it ha calcolato la media di tali penali e dei vincoli e li ha messi a confronto con il risparmio ottenuto grazie alle tariffe speciali, calcolato in precedenza.

Dallo studio si capisce, dunque, che per recedere prima del vincolo bisogna pagare in media circa 29 euro. Chi sceglie, dunque, di abbandonare il proprio operatore per attivare una tariffa speciale dovrà essere conscio che nel primo anno di attivazione la convenienza “piena” di 46 euro sarà ridotta a 17 euro per colpa delle penali.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni