QR code per la pagina originale

Firefox 49 migliora il supporto multi-processo

Mozilla ha esteso il supporto multi-processo ad alcune estensioni compatibili (Windows, Mac e Linux) e la visualizzazione offline delle pagine (Android).

,

Mozilla ha annunciato la disponibilità di una nuova versione del popolare browser. Firefox 49 per desktop (Windows, Mac e Linux) introduce diversi miglioramenti relativi all’architettura multi-processo e alla funzionalità Reader Mode, mentre in Firefox 49 per Android è stata implementata la visualizzazione offline delle pagine. Altre novità riguardano prestazioni e sicurezza durante la navigazione.

Il supporto per Electrolysis (e10s) è stato attivato in Firefox 48. La tecnologia permette di separare il processo dell’interfaccia utente da quello dei contenuti, in modo tale da evitare il blocco completo del browser quando uno script consuma tutte le risorse disponibili (CPU e RAM). Dall’inizio di agosto ad oggi, Mozilla ha migliorato l’architettura multi-processo e con Firefox 49 è stato esteso il supporto ad un piccolo numero di estensioni. Entro metà 2017 è prevista la separazione completa tra processo dell’interfaccia e i processi dei contenuti.

La nuova versione del browser introduce inoltre la funzione Narrate per il Reader Mode che permette di leggere a voce alta il testo nella pagina. È possibile anche modificare la dimensione del testo, l’interlinea e lo sfondo della pagina. Il Login Manager è stato infine aggiornato per consentire l’inserimento nelle pagine HTTPS dei dati di accesso salvati per le pagine HTTP.

In Firefox 49 per Android è stata inclusa la possibilità di visualizzare le pagine nella cronologia anche in assenza di connessione Internet. L’opzione è utile sia per ridurre il consumo dei dati che per accedere ai siti già visitati, quando l’uso dello smartphone è vietato (ad esempio a bordo degli aerei).

Fonte: Mozilla • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni