QR code per la pagina originale

Instagram permette di salvare le bozze delle foto

Instagram introduce per tutti la possibilità di salvare la bozza della foto; gli utenti potranno interromperne l'editing per riprenderlo successivamente.

,

Instagram ha introdotto un’interessante nuova funzionalità che sicuramente aiuterà gli utenti a migliorare l’esperienza d’uso. Trattasi della possibilità di salvare la bozza della foto che stanno modificando per poter continuare con il lavoro di editing e poi di pubblicazione in un secondo momento. In altri termini, gli utenti potranno effettuare tutte le modifiche ad una foto come ritaglio, effetti e tanto altro, ma se per qualche motivo dovranno interrompere la loro attività di editing, la foto modificata non andrà persa in quanto la bozza potrà essere salvata per consentire di tornare a lavorarci in un secondo momento.

Instagram, dunque, chiederà espressamente agli utenti se vogliono salvare la foto che stano editando o se intendono cancellare il lavoro fatto sino a quel momento. Una funzione che ricorda molto da vicino quella presente comunemente in molti programmi di grafica per PC. Questa nuova funzionalità arriva per tutti dopo un lungo periodo di test. La possibilità di salvare le bozze delle foto era stata intravista, per la prima volta, lo scorso luglio ma solo adesso questa nuova funzionalità arriva per tutti gli iscritti alla piattaforma. Le bozze delle foto salvate saranno disponibili all’interno di una libreria dedicata.

Per quanto piccola, questa nuova funzione è stata accolta subito con favore da tutti gli utenti Instagram che adesso potranno contare su un sistema di editing delle foto maggiormente efficiente e comodo.

La funzione di salvare le bozze delle foto è attualmente in distribuzione all’interno di un update per l’applicazione di Instagram per iOS ed Android.

Fonte: Tech Crunch • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni