QR code per la pagina originale

Philips SceneSwitch: 3 modalità d’illuminazione

Philips SceneSwitch è una lampadina a LED che consente agli utenti di impostare sino a tre scenari d'illuminazione distinti senza utilizzare app o hub.

,

Philips Lighting ha annunciato una nuova lampadina al LED caratterizzata dal fatto che offre agli utenti la possibilità di scegliere il grado di illuminazione senza dover affrontare ulteriori spese. La nuova lampadina intelligente, infatti, supporta tre diverse modalità di illuminazione e non richiede l’acquisto di nessun accessorio esterno. Philips SceneSwitch si può montare sulle normali lampade e comandare attraverso i normali interruttori.

Agendo, infatti, sull’interruttore attraverso una specifica sequenza, gli utenti potranno impartire “comandi” alla lampadina intelligente di Philips. Tre sono le modalità d’illuminazione previste. La prima garantisce una luminosità di 2700K che corrisponde ad un’illuminazione bianca soft. Trattasi della modalità consigliata da utilizzarsi normalmente nel corso della giornata. La seconda modalità prevede una luminosità con una temperatura di 5000K. Trattasi di una luce particolarmente luminosa adatta a dare la giusta energia alle persone al momento di riprendere le loro attività al mattino.

La terza modalità che prevede una temperatura di 2300K è una luce calda, da utilizzarsi alla sera per conciliare il giusto sonno. La nuova lampadina smart di Philips è anche in grado di ricordarsi l’ultima impostazione. In questo modo gli utenti non dovranno modificare ad ogni accensione il tipo di illuminazione.

Trattasi, dunque, di un’interessante prodotto soprattutto per chi cerca una lampadina a LED a basso consumo con funzioni smart ma non vuole imbarcarsi nell’acquisto di hub o di accessori sofisticati. Philips SceneSwitch può essere acquistata al prezzo di 8.97 dollari, un costo, dunque decisamente abbordabile.

Fonte: SlashGear • Immagine: SlashGear • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni