QR code per la pagina originale

Spectacles, occhiali per i ricordi di Snapchat

Spectacles sono occhiali da sole con fotocamera integrata che registra video in formato circolare da trasferire nella sezione Ricordi dell'app Snapchat.

,

Il Financial Times aveva previsto l’ingresso di Snapchat nel mercato hardware, ma il primo prodotto dell’azienda californiana non ha nulla a che vedere con la realtà aumentata. Spectacles sono infatti occhiali da sole con fotocamera integrata che permette di registrare brevi filmati “circolari”. Con l’annuncio del giocattolo, come è stato definito dal CEO Evan Spiegel, la software house ha deciso di cambiare il nome da Snapchat a Snap.

I “video sunglasses” saranno disponibili in tre colori (black, teal e coral) nel corso dell’autunno a 129,99 dollari. Il Wall Street Journal, che ha pubblicato un articolo in esclusiva, ha chiesto al CEO il motivo per cui un utente dovrebbe usare gli occhiali per registrare un video e non uno smartphone. Spiegel ha risposto che l’indossabile consente di ottenere un risultato completamente differente. Innanzitutto, la fotocamera possiede una lente grandangolare (115 gradi) che simula l’ampiezza del campo visivo dell’occhio umano. Per attivare la registrazione è sufficiente toccare un pulsante sulla montatura. Il video, della durata di 10 secondi, ha un formato circolare.

Inoltre, l’utente ha maggiori libertà di movimento, in quanto non deve impugnare lo smartphone con la mano. Si tratta quindi di una sorta di action camera integrata negli occhiali da sole. Non è tuttavia nota la risoluzione dei video. È possibile registrare fino a tre clip (per un totale di 30 secondi) che verranno memorizzate nel dispositivo. Spectacles può essere collegato allo smartphone tramite Bluetooth o WiFi. I video possono essere trasferiti nell’app Snapchat e visualizzati a schermo intero (in orizzontale e verticale). In pratica verranno utilizzati per creare i Ricordi.

La batteria integrata garantisce un giorno di autonomia. La ricarica avviene posizionando gli occhiali all’interno della custodia. Una luce rivolta verso l’interno indica l’attivazione della fotocamera. Una seconda luce, rivolta verso l’esterno, avvisa le persone che è in corso una registrazione. Inizialmente gli occhiali verranno prodotti in numero limitato per verificare l’accoglienza da parte dei consumatori.

Fonte: Snap • Via: WSJ • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni