QR code per la pagina originale

Drake, un miliardo di stream su Apple Music

Traguardo importante, quello raggiunto da Apple e dal rapper Drake: il suo album Views ha raggiunto un miliardo di riproduzioni su Apple Music.

,

È un traguardo importante, quello raggiunto negli ultimi giorni da Drake e Apple: l’arista, infatti, ha raggiunto ben 1 miliardo di stream del suo ultimo album sulla piattaforma Apple Music. Un successo testimoniato questa settimana dalla stessa dirigenza di Cupertino, con Tim Cook e Eddy Cue pronti a offrire al rapper una targa commemorativa.

Prosegue senza sosta, la scalata al successo di Apple Music, il servizio di streaming musicale targato mela morsicata. Con quasi 17 milioni di abbonati, tutti raggiunti in poco più di un anno, la piattaforma rappresenta una delle alternative più popolate al leader di mercato Spotify. Di recente, il gruppo ha avviato una serie di campagne di lancio in esclusiva, che hanno coinvolto artisti del calibro di Pharrell e Taylor Swift, tra cui è figurato anche Drake. “Views”, la sua ultima opera, pare sia stata ascoltata ben 1 miliardo di volte su Apple Music, un record per la piattaforma in abbonamento.

Così come già accennato, la dirigenza Apple ha voluto festeggiare l’importante traguardo, consegnando al rapper statunitense una targa commemorativa, in presenza del CEO Tim Cook e del vicepresidente dei servizi Eddy Cue.

Il rapporto tra Drake e il gruppo di Cupertino è davvero proficuo, tanto che l’artista nel 2015 è salito sul palco della WWDC proprio per lanciare Apple Music, come uno delle primissime star internazionali salite a bordo. Oltre all’album di cui sopra, inoltre, Apple ha sponsorizzato il tour del rapper, intitolato “Summers Sixteen”, e condotto negli Stati Uniti con il supporto di Future.

🍏🍎 Thank you to everyone. OVO Sound to the 🌎 @applemusic

A photo posted by champagnepapi (@champagnepapi) on

Quello delle esclusive, tuttavia, potrebbe essere un capito in via di conclusione per Cupertino: come appreso di recente, infatti, le etichette discografiche non sarebbero più orientate in questa direzione, in particolare dopo la vicenda che ha visto protagonista Frank Ocean e il doppio rilascio dei suoi ultimi album: il primo con la propria major, il secondo prodotto in maniera indipendente e lanciato autonomamente proprio su Apple Music.

Galleria di immagini: Apple Music: le foto

Commenta e partecipa alle discussioni