QR code per la pagina originale

Facebook At Work debutterà ad ottobre

Facebook At Work, la piattaforma dedicata alle aziende del social network, dovrebbe debuttare ufficialmente ad ottobre.

,

Facebook prevede di lanciare il suo strumento di collaborazione aziendale “Facebook At Work“, pubblicamente, il prossimo mese. Trattasi di una piattaforma su cui il social network ha lavorato per molto tempo. La prima beta, infatti, risale al 2015, mentre il progetto addirittura al 2014 e questa piattaforma di comunicazione dedicata alle aziende è stata sperimentata da partner importanti come la Royal Bank of Scotland.

“Facebook At Work” offrirà agli utenti, similmente alla ben conosciuta versione consumer che tutti conoscono ed utilizzano, un News Feed, Gruppi, Eventi ed una versione specifica di Messenger per gli utenti aziendali. Dovrebbe essere disponibile anche il supporto alle chiamate audio ed alle videochiamate per consentire a “Facebook At Work” di poter competere con Slack e Skype. In altri termini il nuovo prodotto di Facebook sarà una sorta di social network completamente dedicato al mondo aziendale con alcuni servizi di valore aggiunto espressamente dedicati al mondo enterprise per migliorare la produttività. Le aziende, infatti, potranno creare gruppi di lavoro da utilizzare per coordinare al meglio i progetti, i team di lavoro ed i dipendenti.

Inizialmente pensato per essere proposto gratuitamente, "Facebook At Work" dovrebbe presentare un costo variabile a seconda del numero di utenti. Sebbene un prezzo ufficiale non sia ancora stato comunicato, la nuova piattaforma non dovrebbe prevedere un abbonamento fisso. Il prezzo per utente dovrebbe oscillare, secondo le indiscrezioni, tra 1 e 5 dollari.

Il vantaggio di “Facebook At Work” rispetto ad altre soluzioni per le imprese come Slack sarà la facilità d’uso dipesa dalla familiarità, in quanto l’esperienza d’uso della nuova piattaforma sociale per le aziende sarà molto simile a quella classica del social network che tutti conoscono ed utilizzano ogni giorno.

Maggiori dettagli sui prezzi e funzionalità arriveranno direttamente ad ottobre quando Facebook dovrebbe ufficialmente presentare la nuova piattaforma.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni