QR code per la pagina originale

Il giorno di FIFA 17

Palla al centro, fischio d'inizio: con l'uscita di FIFA 17 prende il via una nuova stagione calcistica in ambito videoludico, con EA che sfida Konami.

,

Ci siamo, l’attesa è finita. È finalmente giunta l’ora di impugnare il controller e scendere in campo. FIFA 17 è ufficialmente disponibile, a partire da oggi, sulle piattaforme PC, PlayStation 3, Xbox 360, PS4 e Xbox One. Prende così il via una nuova stagione calcistica in ambito videoludico, con EA Sports che torna come ogni autunno a sfidare la concorrenza agguerrita di Konami e del suo Pro Evolution Soccer 2017, migliorato sotto molti punti di vista rispetto al predecessore e già sul mercato da un paio di settimane.

Le prime recensioni della stampa specializzata hanno attribuito a FIFA 17 una media di 86/100 al titolo (fonte Metacritic). In luce, tra gli aspetti positivi, soprattutto l’introduzione della modalità Il Viaggio (purtroppo assente sulle versioni per console di vecchia generazione), che permette di accompagnare il calciatore Alex Hunter lungo lo sviluppo della sua carriera, affrontando gli alti e i bassi che ogni aspirante campione incontra sul cammino.

Anche i miglioramenti riguardanti il gameplay (grazie all’adozione del motore Frostbite) e la gestione della fisica hanno contribuito a confezionare un ottimo prodotto. Qualche imperfezione nel multiplayer e l’assenza di alcune squadre (come nel caso dell’Islanda) rappresentano invece nei che lo sviluppatore potrebbe correggere in un secondo momento, con il rilascio di aggiornamenti post-lancio.

Chi sceglie di acquistare la versione digitale di FIFA 17 deve munirsi di una buona dose di pazienza e prepararsi ad un download corposo: meglio disporre di una connessione Internet veloce, considerando che la versione PS4 del gioco pesa da 32 a 44 GB (a seconda della regione) e quella Xbox One arriva a 39-40 GB.

Speciale: FIFA 17

Agli appassionati della modalità Ultimate Team, infine, si consiglia di scaricare sul proprio smartphone o tablet l’applicazione Companion ufficiale (per Android e iOS), così da poter gestire rosa e formazione anche quando ci si trova in mobilità, lontano dal joypad.

Galleria di immagini: FIFA 17, immagini e screenshot

Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni