QR code per la pagina originale

Nuovi comandi vocali per Google Maps

Trovare una stazione di rifornimento nelle vicinanze, avviare la riproduzione della musica, mandare un messaggio: si fa tutto con la voce, mentre si guida.

,

Mantenere lo sguardo fisso sulla strada ed evitare distrazioni potenzialmente pericolose è di essenziale importanza quando ci si trova alla guida. Ecco perché, il gruppo di Mountain View, ha deciso di integrare il supporto a nuovi comandi vocali all’interno dell’applicazione Google Maps, da sfruttare per un’interazione hands free mentre si è al volante.

L’annuncio arriva direttamente dalle pagine del blog ufficiale e, come spesso accade in questi casi, il rollout sarà graduale: servirà dunque un po’ di pazienza prima di poter sperimentare la novità di persona. Quasi certamente l’unica lingua supportata in un primo momento sarà l’inglese. Il funzionamento è semplice e presto spiegato: mentre si è alla guida e Maps sta mostrando le indicazioni stradali, se nell’angolo superiore destro dell’interfaccia (come negli screenshot allegati di seguito) si vede un’icona bianca a forma di microfono è possibile pronunciare la keyword “Ok Google” seguita da un comando vocale.

La prossima volta che attiverete la navigazione stradale potrete semplicemente pronunciare “Ok Google” seguito da un comando vocale, senza bisogno di toccare o guardare il display. Saprete in ogni momento quando i comandi vocali possono essere utilizzati in Google Maps guardando se è presente l’icona del microfono bianco nell’angolo superiore destro.

Con i nuovi comandi vocali supportati dall'applicazione Google Maps è possibile, ad esempio, trovare le stazioni di servizio nelle vicinanze

Con i nuovi comandi vocali supportati dall’applicazione Google Maps è possibile, ad esempio, trovare le stazioni di servizio nelle vicinanze

Si può ad esempio chiedere di trovare le stazioni di servizio più vicine se si ha bisogno di effettuare rifornimento. La feature, in ogni caso, si può disattivare. Le possibilità sono molte, eccone alcune elencate direttamente da Google.

  • “Dove dovrò girare?”;
  • “Quanto manca all’arrivo?”;
  • “Mostra/nascondi il traffico”;
  • “Attiva/disattiva la voce guida”;
  • “Evita autostrade/pedaggi/traghetti”;
  • “Come è il traffico più avanti?”;
  • “Suona del jazz”;
  • “Invia un messaggio”;
  • “Chiama mamma”.

Fonte: Google Maps • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni