QR code per la pagina originale

Duolingo insegna le lingue con i chatbot

La nuova versione di Duolingo per iOS permette di imparare le lingue attraverso la conversazione con tre chatbot basati sull'intelligenza artificiale.

,

Duolingo è una delle migliori app gratuite per imparare le lingue. Gli utenti hanno ora un’altra opzione per apprendere il francese, il tedesco e lo spagnolo. L’azienda ha infatti introdotto tre chatbot, tutor virtuali che consentono di avere una conversazione che sfrutta l’intelligenza artificiale. La novità è stata inclusa nella versione 5.0 per iOS. Altre lingue e la versione Android arriveranno nei prossimi mesi.

Duolingo consente di imparare diverse lingue attraverso una serie di lezioni suddivise in base ai livelli di difficoltà, ma una vera conversazione è comunque la soluzione migliore. Invece di insegnanti in carne e ossa, gli utenti iOS possono interagire con tre tutor all’interno di un’interfaccia simile a quella di Facebook Messenger. I bot creati da Duolingo sono Renèe the Driver, Chef Roberto e Officer Ada, ovvero una tassista, un cuoco e una poliziotta che rispondono alle domande in francese, spagnolo e tedesco.

I tre chatbot hanno una propria personalità, quindi non rispondono sempre allo stesso modo. L’intelligenza artificiale sulla quale sono basati sceglie di volta in volta le parole più adatte tra migliaia di combinazioni possibili. Se l’utente non ha nulla da dire può premere il pulsante “Help My Reply”. Alcune risposte fornite dai bot sono anche divertenti. Se viene scritto che non si hanno i soldi per pagare l’ordinazione, Chef Roberto suggerisce di lavare i piatti.

L’interazione con i chatbot avviene esclusivamente tramite testo, ma Duolingo ha previsto in futuro il supporto per le conversazioni vocali. In pratica Siri in versione tutor.

Fonte: Duolingo • Via: VentureBeat • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni