QR code per la pagina originale

Wacom MobileStudio Pro, tablet ibridi per artisti

I MobileStudio Pro sono tablet con display da 13,3 e 15,6 pollici, processori Intel e SSD che permettono di disegnare utilizzando la stilo in dotazione.

,

Microsoft con Surface Pro e Apple con iPad Pro cercano di attirare una nuova categoria di utenti, ma il leader nel settore della creazione dei contenuti digitali è ancora Wacom. Il produttore giapponese, noto per le sue tavolette grafiche, ha presentato la linea di tablet MobileStudio Pro indirizzati ad artisti e progettisti 2D, 3D e CAD. I due modelli, disponibili in sei differenti configurazioni, saranno in vendita dal mese di novembre.

I MobileStudio Pro potrebbe essere definite tavolette grafiche evolute, in quanto vengono utilizzate prevalentemente sulla scrivania. È possibile scegliere tra due modelli con schermo IPS da 13,3 e 15,6 pollici, rispettivamente con risoluzione WQHD (2560×1440 pixel) e UHD (3840×2160 pixel). Entrambi integrano processori Intel Core di sesta generazione, da 4 a 16 GB di RAM DDR3, SSD con capacità compresa tra 64 e 512 GB, fotocamere da 5 e 8 megapixel, tre porte USB Type-C e slot microSD. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.1 e GPS.

Il modello da 13,3 pollici sfrutta la GPU Iris Graphics 550 integrata nei processori, mentre il più potente MobileStudio Pro 16 offre una scheda video Nvidia Quadro M600M con 2 GB di memoria GDDR5 o Quadro M1000M con 4 GB di memoria GDDR5. Gli utenti possono quindi utilizzare senza problema tutte applicazioni standard del settore, come Photoshop e Illustrator, oltre ai software per la creazione di contenuti 3D.

Wacom MobileStudio Pro

Ovviamente non poteva mancare l’accessorio principale per questo tipo di prodotti, ovvero la stilo. La Wacom Pro Pen 2 in dotazione garantisce una maggiore precisione al tratto con 8.192 livelli di pressione, quattro volte in più rispetto alla versione precedente. Per alcune configurazioni è disponibile la fotocamera Intel Real Sense che permette di effettuare la scansione degli oggetti e di trasferire la versione digitale nei software di modellazione 3D, come ZBrush o Fusion 360.

Il MobileStudio Pro 13 è disponibile in quattro versioni con SSD da 64 GB (1.599,90 euro), 128 GB (1.899,90 euro), 256 GB (1.999,90 euro) e 512 GB (2.699,90 euro), mentre il MobileStudio Pro 16 viene offerto in due versioni con SSD da 256 GB (2.599,90 euro) e Nvidia Quadro M600M, e con SSD da 512 GB (3.199,90 euro) e Nvidia Quadro M1000M. La fotocamera 3D è disponibile per entrambi i modelli di MobileStudio Pro 16 e per la versione da 512 GB del modello da 13,3 pollici.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni