QR code per la pagina originale

Realtà virtuale: il giorno di PlayStation VR

Oggi il debutto ufficiale di PlayStation VR, il dispositivo che porta la console PlayStation 4 di Sony nell'affascinante mondo della realtà virtuale.

,

Il 13 ottobre 2016 sarà ricordato come il giorno in cui il mondo dei videogame abbraccia ufficialmente e definitivamente la realtà virtuale. Arriva oggi sul mercato PlayStation VR, il visore progettato da Sony per affiancare la piattaforma PS4 e offrire un’esperienza di gioco immersiva e coinvolgente. Chi lo indossa viene immediatamente catapultato in mondi alternativi, virtuali appunto, dove tutto è possibile.

PlayStation VR

Per giocare con PlayStation VR è ovviamente necessaria la console, ma non solo: bisogna essere in possesso anche della PlayStation Camera, accessorio da posizionare sopra o sotto il televisore e dedicato al tracking dei movimenti. Dopodiché, la guida all’uso suggerisce di posizionarsi davanti alla TV in un’area completamente sgombra dalle dimensioni di circa 3×1,9 metri, spegnendo fonti di luce come le lampade e chiudendo le imposte nelle ore diurne. Per quanto riguarda il prezzo, il dispositivo è in vendita a 399,99 euro, un esborso economico di certo non contenuto, comunque giustificato dalla tecnologia equipaggiata.

I giochi

Siccome un buon hardware non è nulla in assenza di un software altrettanto valido, Sony e le software house di terze parti hanno lavorato sodo per offrire un buon parco titoli già al day one. I giochi disponibili fin da oggi per la realtà virtuale di PlayStation VR sono i seguenti: 100ft Robot Golf, Ace Banana, Batman: Arkham VR, Battlezone, Bound, Driveclub VR, EVE: Gunjack, EVE: Valkyrie, Harmonix Music VR, Hatsune Miku: Project DIVA X, Headmaster, Here They Lie, Hustle Kings VR, Job Simulator, Keep Talking and Nobody Explodes, Loading Human, Super Stardust Ultra VR, PlayStation VR Worlds, Rez Infinite, RIGS Mechanized Combat League, Rise of the Tomb Raider: Blood Ties, SUPERHYPERCUBE, The Assembly, The Playroom VR, Trumper, Tumble VR, Until Dawn: Rush of Blood, Volume: Coda, Wayward Sky e World War Toons. Altri ne arriveranno prossimamente.

Le specifiche

Passando alle specifiche, il visore integra un display da 5,7 pollici con pannello OLED e risoluzione 1920xRGBx1080 pixel, che offre un campo visivo pari a circa 100 gradi. Non mancano poi un microfono per la comunicazione online, l’accelerometro e il giroscopio per il tracking dei movimenti una porta USB e lo slot HDMI. Il senso di coinvolgimento è rafforzato anche dalla tecnologia audio 3D equipaggiata, che consente di percepire rumori e suoni provenienti da ogni direzione.

Galleria di immagini: Sony PlayStation VR, immagini

Commenta e partecipa alle discussioni