QR code per la pagina originale

Windows 10 build 14946 agli Insider, le novità

Microsoft ha rilasciato la build 14946 di Windows 10 Redstone 2 agli Insider; novità per Continuum e sulla gestione delle reti wireless.

,

Microsoft ha annunciato il rilascio della build 14946 di Windows 10 Redstone 2 a tutti gli iscritti al programma Windows Insider che hanno optato per l’opzione Fast Ring. La nuova build è disponibile sia per computer PC Desktop che per dispositivi Mobile. La build 14946 porta alcune interessanti novità soprattutto su Windows 10 Mobile migliorando, in particolare, l’esperienza d’uso della funzione Continuum.

Infatti, da adesso in poi, gli utenti potranno spegnere lo schermo dello smartphone quando abilitano questa funzionalità collegando il terminale ad uno schermo esterno. In questo modo sarà possibile preservare la batteria e l’autonomia dello smartphone. Il timing dello spegnimento può essere impostato da Impostazioni->Personalizzazione->Schermata di blocco. Sempre per quanto concerne il mondo mobile, Microsoft ha migliorato l’autocorrezione ed il dizionario. Gli utenti avranno, adesso, una gestione più smart delle parole suggerite e potranno modificare il vocabolario più facilmente sia inserendo nuovi termini che rimuovendoli. Altra novità che riguarda Windows 10 Mobile il sistema di backup con cadenza settimanale. La casa di Redmond ha migliorato anche la pagina delle impostazioni delle reti WiFi. Questa modifica riguarda sia gli smartphone che i PC Desktop. Adesso, gli utenti potranno decidere un timing per la riattivazione automatica della rete WiFi.

Altra novità, dedicata ai soli PC Desktop, l’introduzione di nuove impostazioni per personalizzare le funzioni del touchpad del computer con gestures a tre e quattro dita. In questo modo viene data la possibilità agli utenti di poter gestire con maggiore rapidità l’accesso a determinate funzioni del sistema operativo.

Ovviamente sono presenti anche molti bug fix ed ottimizzazioni. Tuttavia, trattandosi pur sempre di una versione di sviluppo, il suggerimento è di utilizzare questa build di Windows 10 solamente all’interno di terminali adibiti a test. I bug presenti, infatti, possono compromettere la normale esperienza d’uso del sistema operativo sia sui computer che sugli smartphone.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni