QR code per la pagina originale

Windows 10 Redstone 2 arriverà a marzo 2017?

Secondo alcune fonti di Windows Central, Windows 10 Redstone 2 potrebbe debutterà a marzo 2017 ed essere identificato dal codice 1703.

,

Microsoft punta all’obiettivo di rilasciare due aggiornamenti importanti all’anno per windows 10 ad eccezione, però, di quest’anno a causa dello slittamento del rilascio di Windows 10 Redstone 2 all’inizio del 2017. Sebbene la società non abbia ancora ufficializzato una data per il rilascio del prossimo importante step del sistema operativo, alcune affidabili fonti di Windows Central affermerebbero che i piani di Microsoft sarebbero di rilasciare l’aggiornamento per il mese di marzo 2017.

Inoltre, un utente di Twitter, h0x0d, più volte protagonista per aver svelato alcune novità della casa di Redmond, ha evidenziato come il codice numerico finale di Windows 10 Redstone 2 sarà 1703. Un elemento che la redazione di Windows Central ritiene affidabile e che conferma altre indiscrezioni emerse nei giorni scorsi. Tuttavia, oggi è un po’ presto per capire se davvero Microsoft rilascerà Windows 10 Redstone 2 per il mese di marzo 2017 anche perchè solitamente i rilasci degli update passati sono sempre avvenuti o a metà o verso la fine dell’anno. La storia, dunque, insegna che l’aggiornamento potrebbe arrivare verso giugno ma Microsoft potrebbe anche aver pianificato diversamente.

Windows 10 Redstone 3, invece, dovrebbe essere lanciato nel corso della prossima estate o forse anche più avanti. Comunque, mancando non troppo tempo al rilascio pubblico di Windows 10 Redstone 2, questo significa che presto gli iscritti al programma Windows Insider potrebbero mettere le mani su tutte le principali novità che Microsoft intende includere all’interno della piattaforma e che non sono ancora state svelate. Con un così elevato ritmo degli aggiornamenti, Windows 10 dovrebbe poter sempre rimanere al passo con la concorrenza.

Maggiori dettagli, forse, si scopriranno il prossimo 26 ottobre con l’evento hardware di Microsoft in cui si discuterà, anche, del futuro di Windows 10.

Commenta e partecipa alle discussioni