QR code per la pagina originale

Acer annuncia un nuovo Chromebook 15

Acer ha rinnovato la dotazione hardware del Chromebook 15 (processore Intel Celeron N3060 e batteria da 3.950 mAh), ma display e RAM sono invariati.

,

Acer ha aggiornato il Chromebook 15 presentato lo scorso anno, migliorando principalmente l’autonomia, grazie all’utilizzo di un processore più efficiente. Il modello del 2016 conserva il design del suo predecessore, ma eredita anche i principali difetti. La risoluzione dello schermo è infatti troppo bassa e la dotazione di RAM è decisamente scarsa. Gli utenti che acquisteranno il notebook potranno però installare le app Android.

Essendo un prodotto di fascia bassa, Acer non ha chiaramente scelto materiali e componenti di qualità elevata. Il telaio è in plastica, mentre lo schermo ha una risoluzione di 1366×768 pixel, piuttosto limitata considerata la diagonale di 15,6 pollici e il costo esiguo di un pannello full HD. La dotazione hardware include inoltre un processore Intel Celeron N3060 a 1,6 GHz, 2 GB di RAM LPDDR3 e 16 GB di memoria flash eMMC. Acer non offre una configurazione con 4 GB di RAM e display full HD come per il precedente Chromebook 15.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.0. Sono presenti anche porte USB 3.0 e USB 2.0, uscita HDMI, card reader SD, webcam HD, microfono e due altoparlanti stereo da 2 Watt ognuno, posizionati ai lati della tastiera. La batteria ha una capacità di 3.950 mAh. Acer promette un’autonomia massima di 12 ore, ovvero quattro in più rispetto al modello precedente.

Il sistema operativo è ovviamente Chrome OS. Con un prossimo aggiornamento verrà introdotto il supporto per le app Android che gli utenti potranno scaricare dal Google Play Store. Il prezzo del Chromebook 15 (2016) è 199 dollari. Non è noto se e quando arriverà sul mercato europeo.

Fonte: Slashgear • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni