QR code per la pagina originale

Enel Energia e urbi per la mobilità condivisa

Una partnership finalizzata a promuovere un modello di sharing mobility, a beneficio dell'intera collettività, attraverso il programma EnelPremia 3.0.

,

EnelPremia 3.0 è il programma lanciato da Enel Energia con l’obiettivo di promuovere le buone abitudini, trasformando la propria clientela in una community attiva: un’iniziativa di engagement che stimola il comportamento positivo, sia nel singolo che nella collettività, attraverso concorsi e proposte di gamification, nonché mediante una serie di partnership come quella siglata con urbi.

Per chi non ne fosse a conoscenza, si tratta di un’app made in Italy che opera nell’ambito della mobilità condivisa, aggregando i servizi di car sharing, quelli dedicati al bike sharing e allo scooter sharing. Tra le piattaforme supportate figurano car2go, enjoy, Share’NGo, MyTaxi e Uber. L’utente può in questo modo scegliere quello più adatto alle proprie esigenze per muoversi agevolmente in città, in maniera sostenibile, consultando previsioni dettagliate sui tempi di attesa, sui costi e sulle modalità di trasporto. urbi è attivo in diverse città italiane come Roma, Milano, Torino, Firenze e Catania, oltre che in numerose località europee di Germania, Danimarca, Olanda, Svezia, Spagna e Austria. Queste le parole di Emiliano Saurin, fondatore di URBI.

Siamo molto contenti di lanciare la nostra prima operazione di co-marketing con Enel Energia. Soprattutto per i valori che intende promuovere. Noi lavoriamo ogni giorno per rendere le città più sostenibili e crediamo che la nostra tecnologia sarà uno strumento fondamentale per il cittadino del futuro, che vorrà muoversi senza per forza possedere mezzi propri, come l’auto.

Screenshot per l'applicazione mobile del servizio urbi

Screenshot per l’applicazione mobile del servizio urbi

L’accordo siglato da Enel Energia e urbi permette, semplicemente indicando il proprio codice fiscale all’interno dell’applicazione (disponibile per Android e iOS), di accumulare punti nel programma EnelPremia 3.0, spendibili poi per richiedere bonus energia e gas, oltre che altri riconoscimenti. Ad ogni noleggio vengono accreditati 50 punti. L’iniziativa, che mira a creare un circolo virtuoso spingendo all’impiego di servizi di condivisione dei mezzi di trasporto, è stata lanciata da alcuni giorni e sta già ottenendo un buon riscontro.

Screenshot per l'applicazione mobile del servizio urbi

Screenshot per l’applicazione mobile del servizio urbi

Commenta e partecipa alle discussioni